SPORT: OBSTACLE COURSE RACING, LA SIRACUSANA SARA PETROLITO E IL CATANESE VINCENZO TOMASELLO VINCONO LA TAPPA DI MARINA DI MODICA IL TITOLO REGIONAL A SARA PETROLIO E AL CATANESE ANTONIO LIMOLI

SPORT: OBSTACLE COURSE RACING, LA SIRACUSANA SARA PETROLITO E IL CATANESE VINCENZO TOMASELLO VINCONO LA TAPPA DI MARINA DI MODICA

IL TITOLO REGIONAL A SARA PETROLIO E AL CATANESE ANTONIO LIMOLI

Al Csf14 Modica la vittoria di Tappa e il titolo a squadre

MODICA – La siracusana Sara Petrolito (1:04:47, Spartan Crew) ed il catanese Vincenzo Tomasello (41:00, Magma) vincono la tappa di Marina di Modica della “Titan X Race”, gara federale (Fiocr) e conclusiva del circuito regionale. Il titolo di campione regionale va, fra le donne, alla stessa Sara Petrolito, mentre fra gli uomini ad Antonio Limoli (Magma) Il trofeo riservato alle squadre se l’è aggiudicato l’Asd Csf14 Modica. La gara federale di obstacle course racing ha rispettato le attese, offrendo un spettacolo unico, con i 200 atleti in gara alle prese con i 17 ostacoli del circuito, nello splendido scenario del litorale di Marina di Modica e Sampieri; competizione resa ancor più godibile, per atleti e spettatori, dalle buone condizioni meteo.
L’OCR. Ispirata ai percorsi di addestramento militare la gara ha riservato alle due categorie di partecipanti (competitivi e non) 17 ostacoli da superare, alternando prove di forza (dalle parallele, al trasporto di carico in mare, al sollevamento di carrucole) e di equilibrio, ai quali vanno aggiunti a i tratti di corsa necessari per raggiungere i singoli ostacoli e completare il circuito: 6 i km per la categoria Amatoriale/Non Competitiva; 9 km, invece, per la categoria Competitiva/Agonisti.
LE CLASSIFICHE. Di seguito le prime posizioni della categoria Competitiva/Agonisti. Fra le donne secondo posto per Letizia Giuffrida (Officina Training e Fitness, 01:04:53 ), a seguire Claudia Garofalo (Csf14Modica, 01:11:14), Jessica Maugeri (Officina Training e Fitness, 01:13:41) e Valentina Graziano (Officina Training e Fitness,01:17:17). Fra gli uomini secondo posto per Antonio Limoli (Magma, 44’16”), seguito da Stefano Giurdanella (Csf14Modica, 44’53”), Ignazio Cerruto (Csf14Modica, 45″21′) e Tommaso Polessi (46’52”).
LE DICHIARAZIONI. Parola ai protagonisti. Piena soddisfazione per Sara Petrolito, atleta che ha già partecipato al Challenge europeo e ha nel suo bagaglio di esperienza anche il campionato italiano e gli europei di Ocr: “Il campionato italiano prima e quello europeo poi, mi hanno dato quella carica in più per affrontare il circuito regionale. Marina di Modica si è rivelata una location perfetta; molto migliorato il livello degli ostacoli che ha certamente raggiunto la difficoltà di quelli presenti nella tappe italiane”. Vittoria…con sorpresa per Vincenzo Tomasello che da triathleta ha subito fatto centro nella prima gara di Ocr: “E’ stata una gara divertentissima per me che vengo dal triathlon, non mi aspettavano di arrivare così in alto; la sessione di corsa la fa da padrone; logistica e location perfetta”. Piena soddisfazione anche per Francesco Fede coach dell’Asd Csf14 Modica che vanta numerosi iscritti e che si è aggiudicata il titolo regionale a squadre: “Ringrazio l’organizzazione per aver scelto Modica che si presta molto a questo tipo di gara; un ringraziamento anche al comune di Modica e di Scicli per aver consentito un evento sportivo che ha riscosso molto successo”. Chiude Angelo Finocchiaro, uno degli organizzatori dell’evento: “Siamo assolutamente contenti per l’ottima riuscita della competizione e soddisfatti per ave rispettato in pieno le attese dei 200 atleti che hanno aderito alla gara di Modica. Ringraziamo le amministrazioni comunali di Modica e Scicili, nella persone degli assessori Rita Floridia e Caterina Riccotti, per aver fattivamente collaborato e reso possibile la disputa della gara”

LA CRESCITA DELL’OCR. L’obstacle course racing è una disciplina sportiva emergente, rappresentata e regolamentata dalla neonata Federazione Italiana OCR (Fiocr). In Italia nel 2016 sono stati 34mila i partecipanti a livello nazionale. 

Visite: 128

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI