Sport Estremi: American Trail Race: la nuova “sfida impossibile” dei fratelli valguarneresi Giorgio e Riccardo Alessi

Ottomila km in Mountain Bike su strade sterrate, in autosufficienza. E la American Trail Race, una impresa in bici che attraversa gli Stati Uniti da Est a Ovest, sulla falsa riga della 66 Route, dallAtlantico al Pacifico, intersecando ben 12 stati. Ed al via di questa ennesima sfida con se stesso ci sar anche i fratelloni valguarnesesi Giorgio e Riccardo Alessi. Una prova molto dura quella cui si preparano a partecipare Giorgio e Riccardo visto che in bici potranno portare il minimo essenziale come cibo, acqua, tenda e sacco a pelo. La partenza il 1 giugno dal North Carolina ed arrivo in Oregon. 105.000 metri di dislivello positivo. I partecipanti porteranno un segnalatore Gos attraverso il quale gli organizzatori controlleranno la loro posizione in tempo reale, e quindi se seguiranno la traccia obbligatoria. Dopo circa 4000 km e quindi a met tragitto inizia la parte pi difficile con la scalata delle Montagne Rocciose (con svariati passi intorno ai 4000m in Colorado) e subito dopo i deserti di Utah e Nevada. Attualmente gli iscritti sono una decina anche se molto probabilmente nelle ultime settimane aumenteranno in numero considerevole anche se si deve tenere sempre in considerazione che sempre una gara estrema e quindi il numero di partecipanti sempre legato alla grande difficolt della prova.

Visite: 495

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI