Sport e Solidarietà: inaugurato in Libano un campo sportivo fatto realizzare dall’Uisp

SPORT E SOLIDARIETÀ: INAUGURATO QUESTA MATTINA UN CAMPO SPORTIVO NEL NORD DEL LIBANO, GRAZIE ALLA RACCOLTA FONDI DI GIOCAGIN 2016
Uisp e la ong Coopi a Deddeh, a pochi chilometri da Tripoli, per i bambini siriani rifugiati

Roma, 22 maggio – Questa mattina, Uisp-Unione italiana sport per tutti e Coopi, organizzazione non governativa italiana, hanno ufficialmente affidato alla municipalità di Deddeh, in Libano, il campetto da calcio costruito con il supporto di Coopi e grazie ai fondi raccolti con Giocagin 2016, la manifestazione nazionale dell’Uisp che ogni anno lega un progetto di solidarietà internazionale alle attività sportive nei palazzetti di tutta Italia. Sono stati consegnati anche palloni da calcio.

Alla cerimonia, che si è tenuta all’interno del Municipio di Deddeh, hanno preso parte il sindaco Michel Al Zakhem, Giuseppe Cammarata, capo missione Coopi in Libano, Marta Giammaria e Massimo Tossini, in rappresentanza di Uisp nazionale. “Ci auguriamo che lo sport possa agevolare la serena convivenza di queste popolazioni – dichiarano Uisp e Coopi – e costituisca una possibilità di gioco e integrazione per i tanti bambini che vivono in condizioni disagiate, senza spazi dove poter giocare e relazionarsi con i propri coetanei”.

Coopi e Uisp si sono impegnati con il sindaco di Deddeh a fare tutto il possibile per reperire le risorse necessarie a rendere, nell’immediato futuro, ancora più funzionale la struttura. Il campetto realizzato dall’Uisp e da Coopi sorge in un’area adiacente ad Al Waha, ex centro commerciale che ospita circa 1300 rifugiati siriani. Lo spazio viene già utilizzato dai tanti bambini che gravitano nella zona. Nella provincia di Deddeh sono circa 5000 i rifugiati siriani, un numero tale da raddoppiare la popolazione residente, vivono in accampamenti spontanei, dove le condizioni di vita sono al limite e non esistono i servizi più elementari, come ad esempio la rete elettrica.

Visite: 107

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI