Spezzato terme il 17 dicembre premiazione del Concorso Letterario Terre Lontane

Sabato 17 dicembre 2016, alle ore 17, presso l’Hotel Sn Francesco Terme di Spezzano Albanese, si terrà la cerimonia di premiazione della terza edizione del Premio Letterario Terre Lontane, indetto dall’Associazione Antonio Diodati – La Perla del Sud in collaborazione con Libera Associazione Premio Letterario Terre Lontane e La Mongolfiera Editrice. Il programma, molto nutrito, prevede la Consegna dei premi speciali Antonio Diodati, Luigi Bruni e Gaetano Tricoci, che quest’anno sono stati attribuiti a Angi Melania Cristea, Florentina Nita, Alessandra Boscolo Meneguolo, Antonio Ferrara, Maurizio Sbordoni, Giuseppina Irene Groccia, Pasquale Montalto, Antonio Michele Cavallaro, Carmine Chiodo, La Mongolfiera Editrice&Spettacolo di Giovanni Spedicati, Francesco Rende e Leonardo Alario. il programma prosegue con la consegna del premio alla carriera a Marco Onofrio e la Consegna premio del presidente dell’Ass. Antonio Diodati ai Dipendenti comunali dei Servizi Demografici del Comune di Cassano All’Ionio.

Tre diplomi d’onore sono stati attribuiti a Emilia Cuconato, Elena Forni e Alido Ramacciani.

Seguirà la premiazione dei vincitori concorso di poesia, che quest’anno ha visto classificare al primo posto Francesca Gallello, al secondo Nikollë Loka, al terzo Antonietta Bruni, al quarto Maria Cau e al quinto posto Diana Olteanu.

Presenteranno e coordineranno la serata Dante Maffia e Antonella Marino.

Sono previsti gli interventi di Giulia Bruni, Presidente Associazione Antonio Diodati – La Perla del Sud, Paolo Pellicano, Coordinatoredella Commissione che ha attribuito i Premi Speciali, Mauro D’Acri, Consigliere Regionale Calabria con delega all’Agricoltura, Federica Roccisano, Assessore Regione Calabria al Lavoro, Formazione, Guelfar e Politiche Sociali e Antonello Grosso La Valle, Presidente Provinciale e componente Consiglio Nazionale UNPLI – Unione Nazionale Pro Loco.

La giuria che ha attribuito i premi di poesia è composta da Dante Maffia, presidente, Francesco Aronne, Griselda Doka, Franco Maurella, Gianni Mazzei, Massimo Pacetti, Francesco Perri, Giovanni Pistoia e Francesco Tarantino.

Nel corso della manifestazione l’artista Mimmo Aloise esporrà alcune sue opere, mentre la parte musicale è affidata a Roberta Pugliese e Pasquale Aiello. Il Service audio e luci è affidato a Alessandro Esposito.

Durante la serata, verranno presentate tre pubblicazioni edite da La Mongolfiera Editrice: Castagne brune, Venti haiku più uno di Elena Forni (collana le fanzine de la colpa), Pensavo d’esse nato poeta, ma me sa che me so’ sbajato di Alido Ramacciani (collana le fanzine de la colpa) e l’antologia Omero che cammina, con prefazione di Dante Maffia, che raccoglie le poesie vincitrici e segnalate delle prime due edizioni del premio. Questo l’elenco degli autori inseriti nell’antologia: Vincenzo Licata, Anila Dahriu, Fatime Kulli, Caterina Petrone, Anna Petrungaro, Sonia Camagni, Manuela Fragale, Eleonora Marchetti, Sergio D’Angelo, Arjeta Kucaj, Giuseppe Catanzaro, Luciano Nota, Maria Antonella D’Agostino, Manjola Brahaj, Antonio Zazzaro, Nadezhda Georgieva Slavova, Gennaro De Falco, Mimoza Sali, Alessandra Boscolo Meneguolo, Ana Caliyuri, Ciro Cianni, Nunzio Buono.

Visite: 286

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI