Sicilia continente Gastronomico, il compendio delle Soste di Ulisse .

Sicilia continente Gastronomico, il compendio delle Soste di Ulisse .
di Sabrina Gianforte

Le Soste di Ulisse compie 15 anni e nasce una pubblicazione edita da Giunti. Il libro “ Sicilia Continente Gastronomico” sarà presentato a Palermo il 25 Maggio alle 18e30 al Teatro Garibaldi, in centro storico. Il progetto nato per raccontare una Sicilia in continua evoluzione fortemente ancorata alla sua terra un incontro tra tradizioni, la sua cucina e il senso innato dell’accoglienza che ogni siciliano vive e offre, le bellezze paesaggistiche e monumentali.
Il Teatro Garibaldi sarà sede da Giugno a Novembre di Manifesta 12, la biennale legata ai rapporti tra cultura e società in occasione di Palermo Capitale Italiana della Cultura.
“Si tratta – ha dichiarato il presidente de Le Soste di Ulisse Pino Cuttaia – di un volume prestigioso in cui è narrata la storia della nostra associazione fortemente legata a quella della Sicilia sotto un profilo culturale, paesaggistico, ambientale, architettonico, monumentale e ovviamente enogastronomico. Un libro godibile e di forte impatto visivo che racconta la nostra terra e le tante tradizioni a cui ciascuno di noi è legato e che declina in base alla propria sensibilità, noi ci affidiamo alla cucina!”.
La presentazione avverrà alla presenza del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando e interverranno il presidente de Le Soste di Ulisse Pino Cuttaia, il past president Ciccio Sultano, il presidente onorario Nino Graziano, il vicepresidente Tony Lo Coco, il vice presidente vicario Luciano Pennisi, i vertici del gruppo editoriale Giunti che hanno creduto nel progetto, il giornalista Francesco Pensovecchio che ha firmato i testi all’interno del libro e il fotografo Benedetto Tarantino che ha curato la parte visiva.
Un ringraziamento di cuore l’Associazione lo ha riservato a Simonetta Agnello Hornby che con la prefazione fatta ha ulteriormente valorizzato questo volume, agli ambasciatori dell’Associazione che hanno contribuito ‘regalando’ una loro ricetta, rispettivamente Massimiliano Alajmo, Heinz Beck, Massimo Bottura, Gennaro Esposito e Davide Scabin, a tutti i soci, alle cantine e ai sostenitori storici de Le Soste di Ulisse che, anche in questa occasione, non ci hanno fatto mancare il loro appoggio durante tutto il percorso.

Visite: 244

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI