Si alza il sipario all’Oasi di Troina: stagione teatrale con 5 appuntamenti, abbonamento gratis per studenti meritevoli

Venti abbonamenti gratuiti, per i ragazzi meritevoli della scuola secondaria di secondo grado e gli studenti universitari di Troina, saranno dati in omaggio dal Comune e dalla locale Associazione culturale “caLas”, in occasione della stagione teatrale 2017/2018 “Omaggio a Dario Fo e Franca Rame” che, dal 14 ottobre prossimo fino al 13 gennaio 2018, nella “Sala dei 500” della Cittadella dell’Oasi, andrà in scena con cinque pièces dedicate a due tra i più grandi artisti del teatro nazionale e internazionale.

L’evento, ideato dall’Associazione “caLas”, con la direzione artistica del giovane artista e drammaturgo Luca Ruberto e il patrocinio del Comune di Troina e dell’Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, che hanno contribuito alla logistica e all’organizzazione della kermesse, proporrà alla platea troinese e dell’hinterland cinque spettacoli, scelti tra il meglio del panorama italiano e europeo, che spazieranno dalla drammaturgia al teatro civile, fino ai classici.

“Si tratta di un’iniziativa culturale importante – spiega l’assessore alla pubblica istruzione Carmela Impellizzeri – , che abbiamo deciso di condividere e favorire, di comune accordo con i ragazzi dell’Associazione, che ringraziamo. Un progetto lodevole perché, attraverso la qualità e lo spessore delle commedie proposte, consentirà ai nostri studenti di avvicinarsi e essere educati al mondo del teatro”.

Gli abbonamenti omaggio, 10 dei quali andranno agli alunni dell’IISS “Ettore Majorana”, saranno consegnati al preside dell’Istituto che, sulla scorta della media riportata nell’anno scolastico 2016/2017, li assegnerà come premio agli studenti meritevoli.

Gli altri 10, saranno invece consegnati direttamente dall’Associazione “caLas” agli studenti universitari che hanno presentato e compilato un apposito modulo di richiesta, sempre tenendo conto della carriera accademica pregressa e della media ponderata riportata.

Visite: 254

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI