Servizio Idrico, Siciliacque interrompe servizio idrico nella zona Sud della provincia

ACQUAENNA SCPA comunica che la Società Siciliacque ha rappresentato, per le vie brevi, l’avvenuta interruzione dell’esercizio dell’Acquedotto Ancipa “basso”, in conseguenza del manifestarsi di una rottura. Per tale ragione non sarà possibile garantire, già dalle ore 8.00 in data odierna, la normale erogazione idrica negli abitati dei Comuni di Agira, Aidone, Calascibetta, Enna, Gagliano C.to, Nissoria, Piazza Armerina, Pietraperzia, Valguarnera e Villarosa per tutto il periodo necessario ai lavori di riparazione.

Seguirà ulteriore comunicazione non appena la Società Siciliacque fornirà i dettagli sull’intervento e le relative tempistiche di ripristino della fornitura idrica.

Visite: 382

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI