Seconda giornata di lavori per la Commissione paritetica (Aran) per la revisione del sistema di classificazione professionale, (organismo previsto dall’articolo 12 del Ccnl relativo al personale del comparto sanità, triennio 2016–2018)

Seconda giornata di lavori per la Commissione paritetica (Aran) per la revisione del sistema di classificazione professionale, (organismo previsto dall’articolo 12 del Ccnl relativo al personale del comparto sanità, triennio 2016–2018)

ROMA 08 maggio – Come era ovvio un’altra giornata poco incisiva.  Anche oggi, ovviamente, erano presenti al tavolo solo le sigle sindacali firmatarie del vigente Ccnl 2016-18 ed i delegati di Aran e Comitato di Settore.

Come era stato previsto oggi sono stati introdotti e distribuiti ulteriori dati statistici che hanno portato ad una discussione sugli obiettivi generali della commissione e sull’opportunità di acquisire ulteriori approfondimenti in relazioni alla distribuzione degli incarichi.

Le parti concordano che i dati grezzi siano quelli provenienti dal conto annuale anche se rielaborati con il dettaglio per regione. 

Anche la seconda riunione è passata quindi senza entrare effettivamente nel merito della questione e non poteva che essere così, ma Fsi-Usae ancora una volta ha ricordato a tutte le componenti quali erano gli obiettivi del sistema di classificazione vigente e quali sono gli obiettivi della attuale commissione anche perché i suoi lavori diventino produttivi per le parti negoziali.  

In particolare Adamo Bonazzi ha evidenziato che la commissione è stata richiesta dalle parti per rivedere il sistema di classificazione che risulta inadeguato agli attuali modelli organizzativi ed in particolare si dovrà stabilire se nei nuovi percorsi di carriera dovranno o meno essere contemplati gli incarichi, che per loro natura risultano essere temporanei, o meno e, in questo ultimo caso, individuare il meccanismo sostitutivo.

La prossima riunione è calendariata per il prossimo 4 giugno e si presume che, in tale data, si entrerà nel merito e saranno affrontate le tematiche  centrali della questione.

Visite: 172

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI