Santuario Papardura; importante vetrina mediatica stamattina nella trasmissione Rai “A sua Immagine”

E’ andato stamattina mattina intorno alle 10,30 all’interno della trasmissione “A sua immagine” su Rai Uno, lo speciale dedicato al santuario di Papardura di Enna che oggi e domani celebra la festa del Santissimo Crocifisso. Mercoledì scorso infatti una troupe del format religioso guidato dal regista Lucio Cocchia si è recato presso il Santuario per andare ad effettuare delle riprese del sito, e delle donne che stavano preparando le tradizionali Cudduredde. Inoltre sono stati intervistati due depositari della congrega dei Massari che da sempre sono custodi del Santuario, Santo Calzetta e Francesco Bellomo e la figlia Veronica che hanno raccontato la storia della festa, del santuario e del perchè della preparazione delle Cudduredde. Cocchia ha detto che è rimasto molto colpito di questo santuario scoperto quasi per caso grazie al sito internet www.santuariopapardura.it realizzato dalla congrega dei Massari solamente da alcuni mesi ma che pare stia gà facendo segnare un interessante numero di visitatori. Intanto tutto è pronto per la due giorni della festa. Grazie all’intervento come ogni anno degli operai del Consorzio di Bonifica tutta l’area del santuario è stata tirata a lucido e pronta ad accogliere le migliaia di persone che nei due giorni vi si recheranno in pellegrinaggio. Il programma dei due giorni di festa prevede dalle 7 alle 12 la celebrazione delle sante messi. Alle 18 la celebrazione eucaristica con il coro della chiesa Mater Eccelsiae. Domani il momento conclusivo alle 19 con la processione solenne che dal santuario arriverà al monte calvario dove avverrà la benedizione del crocifisso sul monte calvario.

Visite: 600

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI