SANT’ELIA VI ASPETTA! “I santi non vanno mai in ferie ci attendono per farsi nostri compagni di viaggio” – di Francesco Gatto

SANT’ELIA VI ASPETTA!
“I santi non vanno mai in ferie
ci attendono
per farsi nostri compagni di viaggio”

Cari amici,
Nella vita di ciascuno di noi ci sono persone molto care, che sentiamo particolarmente vicine, alcune sono già nelle braccia di Dio, altre condividono ancora con noi il cammino della vita: sono i nostri genitori, parenti, amici, educatori; persone da cui abbiamo ricevuto del bene, e a cui abbiamo fatto del bene, sono persone su cui sappiamo di poter contare.
È importante, però, avere anche dei «compagni di viaggio» nel cammino della nostra vita cristiana: penso al Direttore spirituale, al Confessore, a persone con cui si può condividere la propria esperienza di fede, ma penso anche a Maria e ai Santi.
Ognuno dovrebbe avere qualche Santo che gli sia familiare, che sente vicino con la preghiera e l’intercessione, ma anche per imitarlo.
Per conoscere maggiormente i Santi, basta poco, leggendone la vita, gli scritti. Siate certi che diventeranno buone guide per amare ancora di più il Signore e validi aiuti per la vostra crescita umana e cristiana.
Cari amici, nell’approssimarsi della festa di Sant’Elia vi invito a conoscerlo, leggendo la storia della sua vita e attraverso la preghiera, visitando in Calabria i luoghi dove visse, affinché diventi il vostro «compagno di viaggio» nella vita.
La sua esperienza umana e cristiana può dirci ancora qualcosa, e la sua venerazione comune con la Chiesa Ortodossa può avere un enorme valore per la crescita del dialogo Ecumenico.
Il motto di Sant’Elia che riporta il mandato di Gesù al Santo “Riconduci i Vacillanti alla fede” è quando mai attuale in un epoca come la nostra, per quanti attraversano un momento di difficoltà nel cammino di fede, per chi partecipa poco alla vita della Chiesa o a chi vive «come se Dio non esistesse».
Sant’Elia non mancherà di donare Luce per far vedere e calore per far sentire al nostro cuore che ci ama e che desidera essere nostro “compagno di viaggio”.
L’intercessione della Vergine Maria, di sant’Elia ci accompagni in questo cammino.

Preghiera

O glorioso Sant’Elia,
nostro amabile protettore,
volgi il tuo sguardo benevolo
e misericordioso
su di noi, che fiduciosi imploriamo
la tua intercessione.
Come un tempo soccorresti pietoso
con sorprendenti prodigi,
quanti ricorsero alle tue preghiere,
o potente taumaturgo,
ascolta ora anche noi, che desideriamo
confidarti le nostre preoccupazioni
e affidarti le nostre speranze
in questo momento di necessità.
Ti chiediamo, supplici, di ottenerci da Dio
la desiderata grazia (…)
Il tuo amore fraterno ci accompagni sempre
e ovunque ci protegga.
Amen.
Immagine di Sant’Elia
venerata nella Chiesa del Carmine – Enna

Francesco Gatto 30/07/2018

Visite: 251

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI