Sanità: si potrebbe riaprire il punto nascite di Petralia?

L’Assessore alla Sanità siciliana Gucciardi torna a bussare alla porta del Ministro Lorenzin per la riapertura del punto nascita dell’Ospedale Madonna dell’alto di Petralia Sottana. Le sollecitazioni partono dal primo cittadino di Petralia Santo Inguaggiato e dal comitato che hanno pianificato il percorso di riapertura , mettendo in atto il percorso di messa in sicurezza dell’ospedale per rilanciarlo definitivamente valutando la struttura anche con il supporto dell’Asp di Palermo e il fatto stesso avere quei requisiti minimi per dare il parere positivo.

Quindi tanta fiducia dall’opinione pubblica locale e regionale che ha dato l’ok alla deroga all’intera struttura territoriale,attendendo una risposta positiva dal ministro Lorenzin per chiudere definitivamente la vicenda in modo positivo e dare continuità alle nascita del territorio evitando a tante partorienti di affrontare un percorso più difficile e tortuoso rispetto i modi attuali.

Spiraglio possibile e certamente da tenere in conto da parte delle autorità nazionali, in quanto la struttura sarà potenziata anche nell’aspetto eliportante dando ancor di più un rafforzamento adeguato ai parametri richiesti e dove tutto il comprensorio madonita ha lottato in merito a questa vicenda , essendo univoci nel dire,parlare e agire per il bene di tutte le alte Madonie.

Antonio David

Visite: 417

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI