Sanit : parti sociali “invitano” Management Asp ad essere presenti ad incontro sindacale di domani

Comunicazioni inerenti l invito ad essere presenti in data 03.02.2017, presso lo stabilimento ospedaliero “C. Basilotta” di Nicosia per discutere della attivit lavorativa del personale ausiliario socio sanitario specializzato.

Le scriventi OO.SS. Provinciali di Enna Fp Cgil, Cisl Fp, Nursind, Fials Ugl e Fsi, unitariamente ai propri RSU manifestano alle S.V. quanto segue:

Richiamato quanto espresso con documento unitario del 27/01/2017, con il quale sostanzialmente si approvava qualunque atto organizzativo necessario a mantenere lo stato di corretta organizzazione del lavoro, RIGUARDANTE TUTTA LAZIENDA, e non particolari Presidi o Aree o categorie di lavoratori.
Si ribadisce la necessit di supplire alle emergenze ponendo in essere tutti gli strumenti che rientrano nelle precise competenze delle Direzioni Sanitarie.
Si rappresenta, per lennesima volta, che siamo a chiedere limmediato avvio dellorganizzazione del lavoro prima possibile, senza pi tentennamenti o rinvii.
Vogliamo evitare il rischio, sicuramente non voluto, di qualche speculazione pseudo sindacale o di eventuale favoritismi, visti i ripetuti articoli di stampa solitamente contrari alle oggettive verit rinvenibili nei tanti verbali delle varie riunioni sindacali.
Nel merito ci si meraviglia della formula dellINVITO e non della convocazione. Come mai si parla solo degli ausiliari socioassistenziali e non di tutte le altre figure professionali?
Non vogliamo credere assolutamente, ne lo pensiamo, che sia il solito stratagemma, gi tentato poco tempo fa, veicolato da una sola organizzazione sindacale, finalizzata, forse, a fare contento qualche iscritto a scapito dei colleghi o della corretta organizzazione del lavoro.
Cogliamo loccasione, qualora sia presente qualche autorevole figura, vista la forma dellinvito, a discutere di tutte le problematiche afferenti alle Aree di emergenza, vedasi ad esempio la carenza infermieristica presso la U.O.C. di Ortopedia, o assegnare alle varie UU.OO. gli OOSS riqualificati a spese dellAzienda proprio a tal fine.
Ribadiamo che qualunque atto organizzativo venga posto in essere, sia compiuto nel rispetto delle regole e nel rispetto di tutti i lavoratori, con una regola semplicissima Turnazione chiara, programmata e trasparente.

Firmato Le Segreterie Provinciali:

Fp Cgil, Cisl Fp, Nursind Fials Ugl Fsi

Visite: 247

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI