Salute, Protocollo d’Intesa tra il Libero Consorzio dei Comuni e il Registro Tumori

Il commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Enna, Margherita Rizza, ha approvato ieri lo schema di protocollo d’intesa che sarà sottoscritto, nei prossimi giorni, con il Registro tumori integrato dell’Università di Catania. La finalità è consentire una mappatura dell’incidenza delle patologie oncologiche riferita al territorio di Enna.
Si tratta di un’attività scientifica di grande valore epidemiologico che permetterà di studiare e di mettere in relazione l’insorgenza dei tumori con la territorialità.   
“Le finalità che si intendono perseguire attraverso la georeferenziazione dei fenomeni oncologici rilevati nel territorio provinciale, – si legge nel protocollo- consentiranno una rappresentazione immediata ed una lettura comprensibile da parte degli utenti”. 
L’attività è volta ad acquisire, georiferire ed elaborare i dati delle casistiche tumorali presenti nel territorio ennese mediante i sistemi gis, grazie ai quali sarà possibile ottenere una visione spazio-territoriale dell’analisi qualitativa e statistica del fenomeno patologico. 
Le informazione confluiranno in un data base oncologico georeferenziato contenente la rappresentazione della casistica patologica in possesso. 
Il protocollo prevede anche la pubblicazione on line nel Geoportale del Libero Consorzio Comunale di Enna di tutte le elaborazioni tematiche e cartografiche ottenute dallo studio dei dati territoriali. 
Altro aspetto importante è ottenere informazioni aggiuntive sulla conoscenza attuale del fenomeno patologico, individuando aspetti di natura ambientale e socio-demografica, nonché eventuali correlazioni con eziologie ambientali e/o familiari, sempre legate al territorio. L’attività di studio, inoltre, consentirà, di individuare delle aree potenzialmente esposte a fattori di rischio.
I referenti saranno per il Registro Tumori Integrato di Catania, Messina, Siracusa e Enna, il Direttore Scientifico professore Salvatore Sciacca e per il Libero Consorzio Comunale di Enna l’Urbanista, Giuseppe Vitale. 
Successivamente alla pubblicazione on line dei dati, sarà organizzato un convegno per presentare gli esiti del lavoro e, qualora risultasse elevato l’interesse scientifico, si procederà alla pubblicazione sulle riviste scientifiche. 

Visite: 138

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI