Ritratti di Santi 2019 da giovedì 14 marzo a giovedì 11 aprile aprile Enna – Chiesa delle Anime Sante, ore 19,00 meditazioni di padre Antonio M. Sicari

Ritratti di Santi 2019
da giovedì 14 marzo a giovedì 11 aprile aprile
Enna – Chiesa delle Anime Sante, ore 19,00
meditazioni di padre Antonio M. Sicari

“Santi della porta accanto”: potrebbero essere definiti così i protagonisti dei Ritratti inseriti nel percorso di preparazione alla Quaresima 2019 proposto dal Movimento Ecclesiale Carmelitano a Enna e in numerose altre città italiane ed estere. Padre Antonio Maria Sicari, Carmelitano Scalzo e teologo di fama, noto per gli ormai quindici volumi di Ritratti di Santi editi da Jaca Book (Milano 1994 – 2017), oltre che per numerosi saggi tradotti anche all’estero, propone alla nostra attenzione cinque figure a noi contemporanee: Chiara Lubich (1920 – 2008), don Oreste Benzi (1925 – 2007), Giancarlo Rastelli (1933 – 1970), p. Mario Borzaga (1932 – 1960) e sant’Arcangelo Tadini (1846 – 1912). I primi due non hanno certo bisogno di presentazioni, mentre degli altri non sarà difficile scoprire la straordinarietà nascosta tra le pieghe di una vita del tutto ordinaria.
Accosteremo esistenze “normali”, prive di fatti eclatanti, come quella del dott. Rastelli, noto però a tutti gli studenti di medicina per aver scoperto due tecniche innovative di cardiochirurgia. Oppure la vita di p. Mario Borzaga, sacerdote trentino che, nei due anni trascorsi nel Laos prima di essere ucciso in odium fidei, non riuscì nemmeno ad iniziare il proprio apostolato a causa delle lingue troppo difficili parlate dalle popolazioni locali. O, ancora, quella di don Arcangelo Tadini, un curato santo, semplicemente dedito alla cura delle anime come un buon padre si dedica alle necessità dei propri figli. Persone come tante ma, nella sostanza, diverse.
La struttura delle serate sarà quella ormai collaudata: la Celebrazione Eucaristica e la meditazione su testi di Padre Sicari.

Aprirà il percorso, giovedì 14 marzo, il Ritratto della Serva di Dio Chiara Lubich (1920-2008), fondatrice del Movimento dei Focolari. Nata a Trento e consacratasi privatamente a Dio all’età di 23 anni, ha esercitato un tale fascino su quanti la avvicinavano, da attrarre al suo seguito un vero e proprio popolo, diffusosi rapidamente nei cinque continenti, che ora eredita i suoi insegnamenti e il suo esempio di vita. L’affermazione Dio è amore si incarnava nella sua persona con raro splendore.
Ancora una volta è confermata la preziosa amicizia con l’Arciconfraternita delle Anime Sante del Purgatorio che, nella persona del rettore Dott. Ferdinando Scillia, non manca mai di rendere la chiesa delle Anime Sante luogo vitale di incontro per l’annuncio del messaggio cristiano.

Durante la prima serata presiederà la liturgia don Giuseppe Rugolo e i canti saranno animati dalla comunità ennese del Movimenti dei Focolari.

Visite: 363

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI