Riforma del Terzo Settore e integrazione socio-sanitaria. Confcooperative Sicilia organizza a Pergusa una giornata di studio e approfondimento.

Riforma del Terzo Settore e integrazione socio-sanitaria. Confcooperative Sicilia organizza a Pergusa una giornata di studio e approfondimento.

Palermo – 20/11/2017 – Doppio appuntamento domani, a Pergusa, presso l’Hotel Riviera. Confcooperative Sicilia ha deciso di convocare cooperative e tecnici per fare il punto su due importanti questioni (riforma del Terzo Settore e integrazione socio-sanitaria) che a vario titolo interessano in Sicilia una platea di decine di migliaia di persone.
Per quanto riguarda la riforma del Terzo Settore (che riguarda organizzazioni associative e cooperative e che coinvolge migliaia di cittadini che operano nelle imprese del no-profit e che si dedicano all’impegno volontario o associazionistico), saranno Tony della Vecchia (responsabile dell’ Ufficio Legislativo di Confcooperative Nazionale) e Pietro Moro (responsabile dell’Area Legale di I.C.N. S.p.a.) a illustrare potenzialità e criticità della riforma.
Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15, si parlerà invece delle nuove linee guida sull’integrazione socio-sanitaria, documento recentemente pubblicato dalla Regione Siciliana già oggetto di alcune critiche e proposte di emendamenti da parte delle cooperative e degli altri enti interessati.
La giornata di studio di Pergusa – dicono in Confcooperative – vuole essere un momento di incontro e di confronto per approfondire argomenti di grande interesse ed attualità e permettere ai dirigenti (di Federazione Sanità e di Federsolidarietà tra tutti) di sentire la voce delle cooperative riguardo alle novità normative.

Visite: 124

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI