Rally, Sgb Rallye con 16 equipaggi al Tindari Rally

Si preannuncia un grande fine settimana all’insegna dei motori quello del prossimo 25 e 26 Ottobre, quando andrà in scena la prima edizione del Tindari Rally Special Guest Tony Cairoli. La Scuderia S.G.B. Rallye, che ha la propria sede sociale proprio alla partenza di una delle due prove speciali in programma, schiererà ben 16 equipaggi al via, confermandosi ancora una volta una delle scuderie con più equipaggi partenti.

In classe N3 saranno due i portacolori della SGB, l’agrigentino Dario Granata in coppia con il fido Girolamo Lo Piparo sarà al via a bordo di una Renault Clio Rs, mentre il Santateresino Lillo Sturiale in coppia con il messinese Alessio Formica sarà della partita con una Renault Clio Williams.

In classe A6 i Favaresi Giuseppe Fallea e Angelo Costanza proveranno a dettare legge a bordo della loro Peugeot 106 Rally. In classe RS4 Alessandro Zullo in coppia con Carol Rinci cercherà di portare ai vertici di classe la sua Renault Clio Rs.

In una affollata classe A5 si preannuncia una lotta tutta in famiglia tra i sei equipaggi che la scuderia di San Piero Patti schiererà al via, tra i favoriti d’obbligo il forte equipaggio formato dai giovanissimi e veloci Matteo Salpietro e Michele Marturano su una Peugeot 106 rally dell’Autotecnia Racing, identica vettura per i campioni siciliani in carica Nicol Ridolfo e Antonio Tumeo, sempre su Peugeot 106 rally l’atteso ritorno per il duo formato da Luca Nardo e Daniela Esposito, marito e moglie, che dopo qualche anno di assenza proveranno a dire la loro, sempre su Peugeot 106 rally Cilia Igor navigato da Nicola Cernuto, con una Peugeot 205 Rally il pilota di San Piero Patti Nino Cappadona in coppia con la figlia Alessia e infine sempre a bordo di una Peugeot 205 rally il ritorno al volante per Ludovico Barbera che sarà affiancato anche lui dal figlio Giovanni.

Anche in classe N2 si attende una lotta tutta in casa SGB con i forti piloti Franco Schepisi e Salvatore Calabrò navigati rispettivamente da Tonino Scaffidi e Fabio Notaro a contendersi il primato, con tra i sicuri protagonisti anche l’agrigentino Gero Quaranta navigato da Antonio Cibella tutti a bordo di Peugeot 106 Rally.

In classe N1 saranno due i piloti al via che cercheranno di aggiudicarsi la vittoria finale, Giovanni Scolaro in coppia con Davide Notaro e Gianluca Di Dio Masa in coppia con la fidanzata Giusi Tricoli entrambi a bordo di Peugeot 106 Rally.

Infine nella categoria riservata alle auto storiche prenderà il via a bordo di una Talbot Samba Rallye l’equipaggio composto da Matteo Gagliano e Giuseppe Barbera alle note.

Start della manifestazione sabato sera alle 20:30 a Patti Marina con il palco partenza e inizio della prima prova cronometrata, la Ps “Cuprani 1” domenica mattina alle 8:55.

Visite: 373

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI