Rally PROJECT TEAM IMPEGNATA AL 1° HIMERA RALLY

PROJECT TEAM IMPEGNATA AL 1° HIMERA RALLY
LUNGO I LEGGENDARI ASFALTI DELLE MADONIE, LA SCUDERIA SICILIANA SCHIERA BEN 14 EQUIPAGGI
TRA “MODERNO”, “STORICO” E REGOLARITÀ

Termini Imerese (Pa), 5 luglio 2018 – Ennesimo impegno di rilievo per la scuderia Project Team, presente in forze (ben 14 gli equipaggi portacolori al via) all’edizione inaugurale dell’Himera Rally, valevole per il Trofeo Rally Sicilia e in programma, il prossimo fine settimana, sugli asfalti del Palermitano.
Tra le file del sodalizio isolano, da registrare l’ingresso del neo alfiere Onofrio Buttitta. Alla prima uscita stagionale dopo uno stop di otto mesi (dovuto a motivi professionali), il pilota di Bagheria, in coppia con Giacomo Vercelli, approfitterà dell’occasione per tornare a riassaporare il clima agonistico, sempre al volante della fida seppur datata Mitsubishi Lancer Evo VI, curata dalle sapienti mani di Giovanni Tusa. Oltre Buttitta, in quel di Termini Imerese, da segnalare altre due new entry in casa Project: Giusto Siragusa (Renault Clio Rs), già noto con lo pseudonimo di “Champagne”, navigato da Antonio Manganella, e il locale Salvatore Baratta (Renault Clio Williams ex Munafò), affiancato dalla figlia Giorgia. Tra le altre novità, grande attesa mista a curiosità per l’esordio assoluto di Alessio Bruccoleri nella specialità. Fratello del “patron” Luigi, si metterà alla prova alla guida della Citroen Saxo della Faical Corse, coadiuvato alle note dall’esperto Max Alduina. Sarà della partita anche il giovane figlio d’arte Giuseppe Gianfilippo che, reduce dall’ottima decima piazza assoluta centrata in un ostico Rally di Caltanissetta, proseguirà il proprio “apprendistato” condividendo ancora l’abitacolo della Citroen Saxo (Ferrara Motors) con Sergio Raccuia. Completeranno i ranghi, Ignazio Loddo (Peugeot 106 Rally) con Giuseppe Guercio, Girolamo Bongiovanni (Peugeot 106 Rally) e Francesco Chinnici, al rientro dopo l’incidente rimediato al “Cefalù”, per concludere con Carmelo Siragusa e Antonio Milici, su Citroen Saxo.
Abbinato alla gara delle vetture moderne, vi sarà anche il 1° Trofeo dei Quattro Castelli – Himera Historic Rally riservato, invece, ai modelli d’antan, nonché imminente palcoscenico della rentrée del neo rappresentante Project, Sandro Filippone. Il noto pilota-preparatore palermitano, infatti, in “pausa” da quasi un anno, si presenterà ai nastri di partenza con Luigi Aliberto, su Porsche 911 Sc di 3° Raggruppamento. «Si tratterà del primo rally privo del sostegno e della presenza di mio padre (Giovan Battista, fondatore della Filippone Racing e scomparso il 27 luglio 2017 ndr) e devo confessare che, al di là di un po’ di tensione, la cosa mi lascia disorientato e con un significativo senso di vuoto – ha sottolineato Filippone alla vigilia – Detto questo, i primi chilometri serviranno per ritrovare il ritmo e scrostarmi di dosso un po’ di ruggine, visto che il mio più recente e anche unico impegno del 2017, risale alla Monte Erice del settembre scorso».
Nella medesima categoria, saranno in lizza anche i gentlemen driver Gandolfo Placa (Opel Ascona), con Lucio Mazzola, e Fabio Lo Sicco (Bmw 320), con Francesco Vercelli. Nel 2° Raggruppamento, Quintino Gianfilippo (Alfa Romeo Gt) e la figlia Monia in cerca di rivalsa sulle strade di casa; nel “Quarto”, infine, da menzionare Roberto Perricone ed Erminia Rizzo, su Peugeot 309 Gti. Infine, spazio anche alla disciplina della regolarità con il 1° Historic Madonie, dove Vincenzo Palazzotto e Domenico Traina, su Lancia Fulvia HF, proveranno a dire la loro. La competizione scatterà sabato 7 luglio dalla centrale piazza Duomo di Termini Imerese e, una volta completata la cerimonia di partenza, i concorrenti saranno chiamati alla disputa in notturna della prova spettacolo “Serpentina”; l’indomani, invece, semaforo verde per le otto “speciali” rimanenti, ricalcanti in parte alcuni tratti leggendari della Targa Florio. L’arrivo sarà allestito, infine, presso il suggestivo castello di Caccamo.

Visite: 95

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI