Rally, podio per la Island Motorsport al Valli Cuneesi

Dronero (Cn), 7 settembre 2015 – In virtù di un’avvincente volata finale, il portacolori della scuderia siciliana Island Motorsport, Luca Betti, ha conquistato il terzo gradino del podio del 21° Rally internazionale delle Valli Cuneesi, quarto e ultimo appuntamento dell’International Rally Cup Pirelli 2015 (IRC), andato in scena lo scorso fine settimana (venerdì e sabato) nel Cuneese.

 

Di fatto, il talentuoso pilota piemontese, navigato dal fido Francesco Pezzoli e al volante della Ford Fiesta WRC del team Step Five, si è giocato tutto nell’ottava e conclusiva prova speciale, secondo passaggio della Valmala (19,29 km), premiato da una scelta azzardata di gomme, rivelatasi alla fine azzeccata, tanto da risultare il più veloce.

 

«Per fare risultato, dovevamo necessariamente sparigliare le carte – ha raccontato un più che soddisfatto Betti – Così, nonostante la pioggia caduta poco prima dello start, abbiamo proseguito con coperture da asciutto a mescola dura, a differenza della maggior parte dei nostri diretti avversari che, invece, hanno montato pneumatici da bagnato. Dopo aver sofferto nei primi chilometri, il fondo stradale è migliorato permettendoci di attaccare e di recuperare una posizione (la terza ndr), difendendola coi denti fino alla bandiera a scacchi».

 

Tra un epilogo al cardiopalma e un prologo  promettente (miglior riscontro cronometrico nella frazione d’apertura del venerdì), un solo rammarico per Betti: la rottura del differenziale, avvenuta nel corso della Montemale, quinta “piesse” in programma, che l’ha privato del secondo posto provvisorio in classifica generale, fino ad allora saldamente nelle sue mani.

 

«Il cedimento è stato improvviso, dopo soli due chilometri circa dallo start – ha spiegato Betti – Un problema che, nostro malgrado, ci ha rallentato anche nella prova successiva, tanto da perdere un minuto e mezzo circa. Un minuto e dieci secondi di penalità, inoltre, ci è stato inflitto successivamente per essere usciti in ritardo dal parco assistenza dove avevamo dovuto, necessariamente, sostituire il pezzo. Ritengo che, senza i già citati imprevisti, avremmo potuto competere per la vittoria, ma tant’è… ».

 

Si è, dunque, palesato il riscatto tanto agognato da Betti alla vigilia, nonostante una due giorni tribolata e, più in generale, una stagione nell’IRC poco fortunata. Una svolta, in ogni caso, che ha fatto ben sperare in ottica futura.

 

 

 

Classifica finale 21° Rally internazionale delle Valli Cuneesi

  1. Fontana-Arena (Hyundai I20 WRC) in 1h37’05”4; 2. Gino-Ravera (Mini Cooper Countryman WRC) a 36”7; 3. Betti-Pezzoli (Ford Fiesta WRC) a 1’59”7; 4. Di Cosimo-Francescucci (Ford Focus WRC) a 1’59”9; 5. Chentre-Florean (Mitsubishi Lancer Evo X R4) a 3’31”; 6. Gasperetti-Innocenti (Renault Clio R3) a 5’40”5; 7. Fontana-Mometti (Hyundai I20 WRC) a 5’42”8; 8. Asnaghi-Castelli (Renault Clio R3) a 6’14”; 9. Tosi-Del Barba (Renault Clio R3) a 6’14”8: 10. Noberasco-Ferrara (Ford Fiesta R5) a 7’16”3.
Visite: 432

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI