Rally la SGB Rallye presenta il nuovo direttivo 2016/2017

SGB Rallye si rinnova, presentato il nuovo Direttivo 2016-2017

Squadra che vince non si cambia, non la pensa così il presidente Giuseppe Gulino che spinto dalla continua voglia di far bene, nonostante le vittorie nel campionato siciliano rally 2014 e 2015 ringiovanisce il Direttivo della sua scuderia per il biennio appena iniziato.

Concluso il 2015 vittoriosamente con la conquista del titolo regionale Rally Aci Sport (per il secondo anno consecutivo), il nuovo anno inizia per la compagine nebroidea con la nomina del nuovo Consiglio Direttivo per il biennio 2016-2017. “E’ un momento molto particolare ed importante per la nostra scuderia – sottolinea il riconfermatissimo presidente Giuseppe Gulino – il precedente direttivo è coinciso con la vittoria in entrambi gli anni del campionato regionale rally di Aci Sport ed è proprio per questo che abbiamo pensato con molta cura a comporre un nuovo direttivo giovane e soprattutto ben motivato” Confermato come detto sia il presidente Gulino, che il vicepresidente Dino Nucci. L’area tecnica/direttiva vede sempre i fratelli Mauro e Rosario Gulino impegnati rispettivamente della Direzione Sportiva ed in quella Tecnica. Nuovo volto per il segretario, incarico che viene affidato al confermato Alessandro Denaro che ricopre inoltre, come nel precedente mandato, la carica di Responsabile dell’Ufficio Stampa. Confermati anche come Responsabile dell’Area Economico-Finanziaria Dadive Mazzotti e come Responsabile Amministrativo Benedetto Elfio.

Nuovo volto per il Responsabile dei Noleggi, delega impartita a Matteo Salpietro (giovane e promettente pilota cresciuto nello Junior Team Sgb) che consolida ancor di più la partnership tra Sgb Rallye e Autotecnica Racing; “sono molto contento – ha commentato Matteo Salpietro – mi fa molto piacere aver ricevuto questo incarico e far parte ancora di più di questa famiglia, lavoreremo insieme per cercare di ottenere i migliori risultati possibili”. Responsabile dei soci diventa Christian Carrubba (giovane navigatore Siciliano fresco vincitore assoluto della 99^ edizione della Targa Florio in coppia con il suo pilota, portacolori Sgb, Biagio Mingoia) che insieme al vicepresidente Nucci coordineranno la sede distaccata della scuderia nella zona dell’Agrigentino. “Ringrazio tutti coloro i quali mi hanno voluto in questo ruolo – commenta Christian Carrubba – metterò tutto il mio impegno, spero di poter fare un buon lavoro per portare ulteriori benefici a questa splendida scuderia”. Quattro le nomine di consiglieri, il riconfermato Carmelo Truglio, il nuovo entrato Nicol Ridolfo (già pilota plurititolato e veloce della scuderia), Cono Sinagra (affermato navigatore in ambito siciliano) anche lui al primo mandato da consigliere in Sgb Rallye ed il riconfermato Alessandro Tricoli.

Sono lusingato di fare parte del nuovo direttivo – ha dichiarato a caldo Nicol Ridolfo – cercherò di mettere tutta la mia esperienza del settore per contribuire alla crescita della nostra famiglia SGB Rallye” Parecchio l’entusiasmo anche di Cono Sinagra al rientro nell’ambiente dopo qualche anno sabatico. “E’ una grande felicità essere tornato in questo ambiente – commenta Cono Sinagra – in questi anni di lontananza sono cambiate un po’ di cose, anche questo ambiente soffre di qualche crisi. Sono a disposizione della scuderia per crescere insieme e ottenere risultati importanti”.

Ambiziosi come sempre i programmi della scuderia per l’anno che è appena iniziato, ma sempre con la consapevolezza di essere una grande famiglia di appassionati dello sport sulle 4 ruote che fa del divertimento la ragione principale del suo operare e consapevoli ancor di più dell’agguerrita concorrenza da parte di tutte le altre scuderie siciliane.

Sarà un biennio tosto e difficile – prosegue il presidente Gulino – auguro a tutto il nuovo direttivo un buon lavoro ricco di successi e soddisfazioni e ringrazio di cuore quanto fatto per la scuderia nello scorso biennio dal direttivo uscente senza il quale sarebbe stato impossibile ottenere quanto conquistato sulle ps siciliane.”

Visite: 361

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI