Rally, la SGB Rallye nel campionato IRC

SGB Rallye con la coppia Zullo-Miuccio nel Campionato IRC
Importante appuntamento per la scuderia messinese S.G.B. Rallye che porta al debutto sulla scena nazionale, nel campionato IRC, il giovanissimo Alessandro Zullo proveniente dallo Junior Team della scuderia SGB, navigato dall’esperta Jessica Miuccio.
Il giovane e talentuoso messinese Zullo, dopo aver vinto il campionato siciliano Racing Start al suo debutto nel 2015 e aver ben figurato la scorsa stagione con la Peugeot 106 A6 e con la Renault Clio R3C scenderà in campo nel difficile e impegnativo campionato IRC “International Rally Cup” con una Peugeot 208 R2 della factory Rally Sport Evolution diretta da Claudio Albini, con cui parteciperà anche al Trofeo Peugeot Competition.
Ad affiancare Alessandro Zullo è stata scelta la miglior navigatore siciliana della scorsa stagione, Jessica Miuccio, vincitrice assoluta del Campionato Siciliano Rally 2016 nelle vesti di secondo conduttore e già navigatrice di Zullo nell’ultima stagionale a bordo della Renault Clio R3C.
L’appuntamento con la prima gara di Campionato scatterà questo fine settimana, 8 e 9 Aprile, con il Rally internazionale Lirenas dove i portacolori della scuderia S.G.B. Rallye saranno al via con il numero 46 sulle fiancate in una delle classi più affollate e difficili, la R2B, che vede al via ben 14 agguerriti equipaggi.
La gara partirà sabato sera con la prima prova speciale in programma alle 18.22, una prova pensata per il pubblico, che verrà disputata in pista con la formula di due vetture per volta, in stile “Motor Show”, uno contro uno. Gli equipaggi effettueranno due giri di pista, verrà data loro la bandiera a scacchi e verranno fatti schierare di nuovo sulla griglia di partenza per dare via ad un secondo scontro strutturato allo stesso modo del primo. La sommatoria dei due tempi determinerà l’effettivo tempo di prova ai fini della classifica. Si continuerà domenica 9 aprile con altre 7 prove speciali per un totale di 8 prove cronometrate e ben 122 km di tratti cronometrati.
“Siamo pronti e concentrati – dichiara Alessandro Zullo – sentiamo certamente l’importanza della gara ma le sensazioni sono positive. I test sono stati molto indicativi la macchina mi piace molto, soprattutto nell’assetto, ma in generale il feeling sembra essere elevato. Siamo in una realtà ben diversa dalle gare regionali, l’elenco partenti è di elevatissimo tasso tecnico e l’organizzazione è davvero al top. Partiamo fiduciosi ed all’attacco fin dal primo metro. Con Jessica (Miuccio ndr) dividiamo bene l’abitacolo e non vediamo l’ora di trovarci allo start di questa prima gara”.
“Siamo molto felici di essere qui – commenta Jessica Miuccio – questo campionato è davvero interessante ed ogni gara sarà particolarmente difficile ed impegnativa. Siamo motivati, i test sono stati tutti ottimi, noi siamo carichi e concentrati, ci teniamo a far bene. Partiremo aggressivi dalla prima prova e cercheremo di essere li tra i migliori”.
A coordinare la trasferta del duo SGB Rallye sarà come sempre il DS Mauro Gulino: “Abbiamo scelto di correre nel campionato IRC perché oltre ad essere un validissimo campionato gode di una grande partecipazione di piloti, dai più esperti a quelli giovanissimi. A noi interessa acquisire esperienza e confrontarci con i migliori specialisti. L’obiettivo primario è quello di far crescere Alessandro e Jessica dal punto di vista dell’esperienza e credo che quello che potranno ottenere a fine stagione da questo campionato sia un grande bagaglio, del resto ci sono gare bellissime e Alessandro ha un grande potenziale per poter fare bene”.

Visite: 175

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI