Rally, la SGb Rallye in Francia al Rally de la Vesubie; con i Kart vincente a Regalbuto

Venerdì 11 e Sabato 12 Settembre la scuderia siciliana sarà impegnata in una trasferta in terra francese per prendere parte al Rally de la Vésubie. Una gara molto impegnativa con prove che hanno fatto la storia come il Turini preso in prestito dal mitico rally Mondiale di Montecarlo.

Alfonso Fofò Di Benedetto, forte pilota agrigentino e portacolori della S.G.B. Rallye, prenderà il via affiancato da Daniele De Luis a bordo della sua Peugeot 207 S2000 gestita dall’Erreffe Rally team sapientemente capeggiato da Agostino Roda.

Abbiamo scelto di prendere parte a questa gara in terra francese cogliendo l’invito ricevuto da un amico, avremo così l’opportunità di misurarci anche con una realtà diversa da quella dei rally italiani. Siamo qui sicuramente sia per fare risultato, che anche per fare nuove esperienze, cercheremo di divertirci e di far divertire il pubblico presente sulle prove.” Questa le prime parole di Fofò Di Benedetto al suo arrivo a Nizza.

SGB RALLYE VINCENTE ANCHE NEI KART AL CITTA’ DI REGALBUTO.

Domenica 6 settembre è andata in scena la prima edizione del Kart Racing città di Regalbuto (Enna), al via erano presenti anche due piloti della scuderia S.G.B. Rallye.

Alla gara organizzata dall’Associazione C.M. Motorsport e dalla Pro Loco di Regalbuto in collaborazione con Carmelo Pellegrino, padre dell’attuale campione regionale kart categoria Baby Giacomo Pellegrino, hanno preso parte più di trenta piloti provenienti da tutta la Sicilia.

Secondo posto assoluto e primo posto di categoria 125 Tag per il rallysta, neo papà da qualche settimana, Samuele Lo Piano che ha dedicato la vittoria alla piccola Ludovica e alla compagna Cristina, quarto posto assoluto e secondo nella stessa categoria per l’ormai esperto Angelo Minnì che messa da parte l’auto da rally si sta cimentando sempre più nelle gare cittadine di Kart conquistando sempre ottimi riscontri cronometrici.

“Sono molto contento perché nell’assoluta sono arrivato anche davanti ai kart 125 club e top, ovvero kart di categoria superiore con cambio sequenziale e molti cavalli in più, oltre che davanti a piloti specialisti dei circuiti cittadini. Ringrazio i ftatelli Amoroso di Barrafranca per l’ottimo mezzo messomi a disposizione, tutti i miei sponsor e la mia scuderia!” queste le parole a fine gara del pilota Minnì.

Visite: 426

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI