Rally, la SGB Rallye all’attacco al Rally Città di Mussomeli

SGB Rallye all’attacco al 1° Rally Città di Mussomeli

Dopo la positiva prestazione del rally di Cefalù con il primo posto di classe conquistato da Matteo Gagliano in R3T e l’ottimo secondo posto per Totò Farina in N2 che è valso anche la 13^ posizione assoluta, la scuderia nebroidea si presenta tutta all’attacco con 16 equipaggi alla prima edizione del Rally di Città di Mussomeli per confermarsi tra le migliori scuderie siciliane.

Saranno 64 di equipaggi che prenderanno il via alla prima edizione del Rally Città di Mussomeli, di cui ben 16 in rappresentanza della forte scuderia di San Piero Patti SGB Rallye. Una gara tutta all’attacco per la compagine nebroidea presieduta da Pippo Gulino e sapientemente diretta dal direttore sportivo Mauro Gulino, che si svolgerà sulle splendide strade della provincia nissena. Due le prove in programma, da ripetere tre volte, la Peppino Farina di 5,8 km e la Lillo Zucchetto di 5,2 km che assegneranno anche i medesimi trofei dedicati.
Primi a partire per difendere i colori SGB Rally saranno due equipaggi a bordo di due performanti super 1600, vetture che molto ben si adattano alle caratteristiche delle strade nissene, con il numero 2 l’esperto Biagio Mingoia con alle note il consigliere responsabile soci della scuderia Christian Carruba su Fiat Punto, mentre con il numero 4 sarà la volta del bravo Carmelo Mattina navigato da Girolamo Catalano a bordo di una Renault Clio.
In classe A7 su Fiat Uno Turbo con il numero 16 sulle fiancate saranno della gara Salvatore e Vanessa Valenti, nella classe K10 dedicata alle vetture “kit” prenderanno il via Mario Bellanca e Vincenzo mancino su Citroen Saxo kit e Antonino Sorce navigato da Francesco Lombardo a bordo di una Peugeot 106 rally kit.
In un’affollata classe A6 saranno della gara il forte e veloce Ivan Brusca con alle note Ignazio Midulla, Gaspare Corbetto e Salvatore Cangemi ed infine Gero Zucchetto con alle note Davide Mancuso, tutti su potenti ed agili, per questo tipo di strade, Peugeot 106 rally gruppo A.
Sempre su Peugeot 106 gruppo A ma in classe A5 Liborio Fasino e Salvatore Mantio.
Nella sempre combattuta classe N2 saranno ben 4 i portacolori SGB Rallye. Il primo a prendere il via sarà il campione siciliano in carica Totò Farina con alle note Enzo Catania a bordo della sua fida Peugeot 106 rally gruppo N. Sarà una gara particolarmente importante per Farina, che oltre a voler continuare la striscia positiva di risultati sentirà particolarmente l’importanza della manifestazione con il trofeo in memoria del suo amato fratello Peppino. A seguire prenderà il via l’equipaggio composto da Enzo Mistretta e Vincenzo La Greca sempre a bordo di Peugeot 106 rally. Stessa tipologia di vettura anche per gli altri due equipaggi che completano la classe N2 ovvero Francesco Bonomo con alle note Daniele Calà e Vincenzo Licata coadiuvato sul sedile di destra da Stefano Calderone.
Gara in gruppo Racing Start classe 1600 per Fabrizio Vullo e Michele Antinoro a bordo di una Peugeot 106 rally RS.
Su Fiat Cinquecento Sporting gruppo A in classe A0 saranno certi protagonisti Fabio e Vito La Greca. Concludono in gruppo N in classe N1 su Peugeot 106 rally Vincenzo e Gian Luca Mantio.
Appuntamento domenica per una gara che si preannuncia certamente spettacolare e combattuta con una cornice di pubblico sicuramente numerosa e presente in ogni curva.

Visite: 204

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI