Rally la SGB Rallye al Rally Torri Saracene con 15 equipaggi

Il rally torri saracene, sapientemente organizzato dalla Cst Sport capitanata da Luca Costantino , giunto alla sua seconda edizione, sarà la prima gara di campionato siciliano e la prima gara con validità per il trofeo nazionale rally 6 zona, un appuntamento a cui la scuderia S.G.B. Rallye, con sede a San Piero Patti, dove tra l’altro avrà luogo una delle prove speciali, non poteva non rispondere presente.

Saranno infatti ben 15 gli equipaggi che scenderanno in gara difendendo i colori della scuderia nebroidea.

Ad aprire le danze sarà il giovane e promettente pilota di Sinagra, Matteo Salpietro che in coppia con il fido Michele Marturano cercherà di bissare la vittoria e l’ottima prestazione fatta nell’ultima gara stagionale dove si era imposto in una sempre agguerrita classe N3 nelle strade del rally Monti Nebrodi. Salpietro e Marturano saranno al via a bordo di una Renault Clio Williams di classe N3.

In classe A6 trasferta in terra messinese per i favaresi Giuseppe Fallea e Angelo Costanza al via a bordo di una Peugeot 106 Rally, stessa vettura e stessa classe per Massimiliano Merendino e Simone La Monica.

In classe RS4 al via il messinese Alessandro Zullo navigato da Karim Atigue su Renault Clio Rs.

Si prevede una grande lotta in classe A5 dove dei dieci equipaggi al via ben quattro saranno con i colori della S.G.B. Rallye, il campione siciliano in carica Nicol Ridolfo sarà al via sempre con Antonio Tumeo, fresco sposo, a bordo della sua Peugeot 106 Rally appena aggiornata dall’Autotecnica Racing di Leo Salpietro. Su Peugeot 205 Rally sarà al via il giovanissimo Giammarco Foti in coppia con il debuttante Alessandro Tascone, su identica vettura Antonio Cappadona e Salvatore Calabrò che si alterneranno alla guida e per finire il graditissimo ritorno di Luca Nardo, che dopo tre anni di assenza torna al via di un rally, per l’occasione il pilota di Patti sarà a bordo di una Peugeot 106 Rally preparata dall’Antonello Motors ed avrà al suo fianco l’esperto navigatore di Gioiosa Marea Alessio Pizzo.

Ben quindici gli equipaggi al via della classe N2, nella lotta per la vittoria di classe entreranno di certo i portacolori della scuderia di San Piero Patti, Franco Schepis torna in coppia con Tonino Scaffidi con la sua Peugeot 106 Rally appena rinnovata dalla Scafidi Motor Sport, in trasferta da Agrigento Gero Calogero Quaranta in coppia con Antonio Cibella a bordo della sua Peugeot 106 Rally, debutto in N2 per i campioni siciliani in carica di N1, Andrea Borrello e Andrea Adamo. Sempre in N2 il nuovo arrivato in scuderia, il promettente pilota Giovanni Scolaro affiancato dall’esperto Davide Notaro sarà al via con la Peugeot 106 Rally della Casablanca Rally Group.

Gradito ritorno in gara anche per Giuseppe Oieni che sarà al via coadiuvato da Vincenzo Pino a bordo di una Peugeot 106 Rally della Scafidi Motor sport, nella stessa classe al via anche il pilota di San Piero Patti Gianluca Di Dio Masa con accanto la compagna Giusi Tricoli anche loro a bordo di una Peugeot 106 Rally.

Visite: 705

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI