Rally, la Scuderia Phoenix con due punte al Rally Città di Mussomeli

La Scuderia di Santa Teresa Riva rilancia il giovane Beccaria navigato da Castelli su Renault Clio R3 dopo il successo all’esordio a Cefalù. In Classe A5 Callari – Principato su Peugeot 106. Start e traguardo nella cittadina nissena domenica 26 marzo

Mussomeli 25 marzo. Il Team Automobilistico Phoenix schiera due equipaggi al 1° Rally Città di Mussomeli, la gara nissena che si svolgerà domani, domenica 26 marzo con partenza alle 9.01 e traguardo finale alle 16, sempre nella cittadina in provincia di Caltanissetta.

La scuderia di Santa Teresa Riva rilancia una giovane promessa come il 21enne ennese Michele Beccaria navigato da Michele Salvatore Castelli sulla Renault Clio R3, con cui appena due settimane fa ha vinto il Rally Cefalù Corse al suo esordio assoluto in gara. Il giovane driver in arrivo dai kart dispone della vettura francese in configurazione R3 curata dalla BR Sport.

Tra le cilindrate fino al 1400 cc del gruppo A invece sarà schierato l’equipaggio formato dal nisseno Enzo Callari e Salvatore Principato sulla sempre energica Peugeot 106, che non nascondono ambizioni ai punti della categoria.

Un inizio di stagione molto intenso per la scuderia messinese impegnata su più fronti e già con un successo regionale all’attivo proprio grazie al giovane Michele Beccaria, vera sorpresa della gara inaugurale, dove per la prima volta ha partecipato ad un rally.

Il 1° Rally Città di Mussomeli si articolerà su sei prove speciali, due da percorrere tre volte: “Peppino Farina” e “Lillo Zucchetto” dedicate a due grandi sportivi mussomelesi. Il percorso di gara misura 148,99 Km di cui 33,06 suddivisi nei sei crono.

Visite: 174

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI