Rally, la Renault Clio quarta assoluta alla Targa Florio

Luca Rossetti ed il suo navigatore Matteo Chiarcossi hanno conquistato il successo nel Trofeo Clio R3T Produzione, primeggiando anche nella classifica del Tricolore Produzione, in occasione della 99ª Targa Florio, quarta prova del Campionato Italiano Rally, che si è conclusa oggiAggiungi un appuntamento per oggi a Campofelice di Roccella, in provincia di Palermo. L’equipaggio della DP Autosport, dopo avere dominato la prima delle due tappe, risultando il più veloce della propria classe in tutte le dieci prove speciali in programma, ha proseguito il suo cammino incontrastato anche nella seconda frazione odierna, che ha visto completare per tre volte il passaggio della “piesse” Gratteri (14,50 km). Una condotta ineccepibile quella del binomio friulano, particolarmente a proprio agio sull’asfalto siciliano, che alla fine è riuscito anche a centrare un eccellente quarto posto della classifica generale.

 
Secondo piazzamento nel monomarca per Ivan Ferrarotti e Manuel Fenoli, che avevano concluso la giornata di ieri con un ritardo di 56”2 nei confronti degli stessi Rossetti-Chiarcossi. Il binomio della Gima Autosport ha pagato un leggero ritardo nella prima speciale di questa mattina a causa dello spegnimento del motore della propria vettura, dopo essere finiti lunghi contro le barriere. Un fuori programma che non ha tuttavia privato l’equipaggio emiliano di un podio meritato e della vittoria nel Girone A, che gli è valsa un premio di 5000 euro, confermandosi ancora i leader del Trofeo Clio R3T. Terzo posto per Fabrizio Junior Andolfi ed il suo co-pilota Paolo Rocca, che nella prima prova speciale di oggiAggiungi un appuntamento per oggi sono stati protagonisti di un’intraversata senza conseguenze. Costretti al ritiro per un’uscita di strada nella prima tappa, Giacomo Scattolon e Fabio Grimaldi, al via con l’altra vettura de lla Gima Autosport
 
“È andato tutto bene, la vettura si è rivelata perfettamente affidabile e abbiamo sfruttato al meglio la nostra esperienza sul percorso della “Targa”. Una gara senza problemi” – ha commentato Luca Rossetti, che si era aggiudicato la gara siciliana nel 2008 e 2009.
 
Bene Corinne Federighi e Daiana Ramacciotti, al loro debutto in Sicilia su una Twingo R2B, 18esime assolute.
 
Da segnalare infine che proprio questa sera prenderà il via il 22° Rally Internazionale Del Taro, che vedrà protagonisti i Trofei Clio R3 e Twingo R2 “IRC” e il Corri con Clio N3.
 
Trofeo Clio R3T Produzione: 1. Rossetti-Chiarcossi 1h42’27”8; 2. Ferrarotti-Fenoli a 1’42”8; 3. Andolfi-Rocca a 7’05”7.


Classifica: 1. Ferrarotti 157,2; 2. Rossetti 154,4; 3. Andolfi 141,6; 4. Scattolon 38.
 

Visite: 612

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI