Rally, Island Motorsport alla Targa Florio

ISLAND MOTORSPORT AL VIA DELLA 101ª TARGA FLORIO
NEL TERZO ATTO DELLA SERIE TRICOLORE RALLY, IMPEGNO PER PROFETA-ALDUINA (FORD FIESTA R5) E VALENTI-AMODEO (RENAULT CLIO R1)
TRA GLI ISCRITTI DEL “REGIONALE”, DISCLAFANI-PORTERA (PEUGEOT 106) E PROFETA-MANGANELLA (PEUGEOT 106)

Palermo, 19 aprile 2017 – Saranno quattro gli equipaggi schierati dalla scuderia locale Island Motorsport, in occasione della 101ª Targa Florio, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally (CIR), in scena il prossimo fine settimana sulle alte Madonie, in provincia di Palermo.

Tra gli iscritti nella gara valida per la massima serie tricolore, occhi puntati sul giovane portacolori Alessio Profeta che, coadiuvato alle note dall’esperto Massimiliano Alduina, si presenterà al volante della Ford Fiesta in configurazione R5 curata dalla Twister Corse.
Il ventunenne palermitano, già reduce dalla buona performance al 7° Rally Internazionale Lirenas, atto inaugurale dell’International Rally Cup Pirelli, proverà a riscattare il ritiro patito, suo malgrado, nella passata edizione della “corsa più antica del mondo”, mirando dritto al traguardo.

«Come da lunga tradizione, le strade della ‘Targa’ rimangono altamente selettive e giungere indenni all’arrivo sarebbe già un buon risultato – ha commentato Profeta alla vigilia – Detto questo, l’obiettivo primario rimane, comunque, quello di proseguire il mio apprendistato alla guida di una impegnativa ‘R5’, categoria tra le massime espressioni della specialità, per affrontare in crescendo la stagione 2017».

Sempre nel CIR, da registrare il rientro degli affiatati Vincenzo Valenti e Dario Amodeo, su Renault Clio di Gruppo R preparata da Liborio Ciacio, che punteranno al vertice della classe R1C, dopo la piazza d’onore conquistata lo scorso anno.

Tra i partecipanti del “Regionale”, invece, attesa per il “veterano” Matteo Disclafani, gran conoscitore degli ostici asfalti madoniti e in coppia col fido Massimo Portera, su Peugeot 106 del team BlueOrange. Lo schieramento sarà completato da Francesco Profeta (fratello maggiore di Alessio) e Antonio Manganella, a bordo della Peugeot 106 della I.M. Motorsport.

La competizione entrerà nel vivo giovedì 20 aprile con la cerimonia di partenza (ore 20:00) allestita presso la centrale piazza Verdi (nonché sede di arrivo), sita nel centro storico del capoluogo siciliano proseguendo con la disputa della prova spettacolo a Collesano. Venerdì, fuoco alle polveri con le successive otto “speciali”; sabato, infine, semaforo verde per le sei frazioni cronometrate rimanenti. Il tracciato misurerà, in totale, 429,59 chilometri, trasferimenti inclusi.

Visite: 181

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI