Rally, Il Rally di Tindari tocca quota 100 iscritti

Quota 100 al Tindari Rally Special Guest Tony Cairoli

Tanti i nomi accreditati al successo e molte le vetture di vertice tra gli
iscritti alla gara del 24 e 25 ottobre, organizzata dalla CST Sport ed
intitolata al pluricampione del Mondo Motocross che sarà ospite d’onore e
darà
spettacolo al volante.

Gioiosa Marea (ME), 20 ottobre 2015. Iscritti a tre cifre al Tindari Rally
Special Guest Tony Cairoli del 24 e 25 ottobre. La gara organizzata dalla
Scuderia CST Sport di Gioiosa Marea si prepara a regalare intense emozioni
nella
due giorni messinese, con molti nomi accreditati alla vittoria ed alle sfide
per
le parti alte delle classifiche di categoria. Ad infiammare una provincia
particolarmente appassionata di motori, soprattutto quando si parla di
rally,
brillerà la stella Tony Cairoli, il centauro pattese illustre ospite, a cui
è
intitolata la gara. l’otto volte Campione del Mondo di Motocross delizierà
il
pubblico con la sua presenza e con i passaggi sul percorso di gara al
volante di
una world rally car.

-“Sono legato alla mia terra e conosco bene la passione per i rally del
pubblico
siciliano – ha dichiarato Tony Cairoli – così, dopo la bella esperienza al
Rally
Legend e prima di quella al Monza Rally Show, colgo volentieri l’occasione
di
essere presente al volante di una Citroen C4 WRC, grazie al supporto di
Magneti
Marelli Checkstar, in una gara che gli organizzatori mi hanno intitolato con
affetto. Sarà una bella emozione vedere il pubblico siciliano dei rally
dall’interno dell’abitacolo ed una bella occasione per incontrare tanta
gente
appassionata di motorsport.” -.

Tra i nomi più altisonanti spiccano senz’altro quello del palermitano di
Cerda
Totò Riolo che sulla Mitsubishi EVO X della LB Tecnorally sarà affiancato da
Massimo Alduina. Riolo, portacolori CST Sport nei rally, non ha mai nascosto
il
suo favore per le difficili e spettacolari strade messinesi. Altra auto a
trazione integrale e sovralimentata di classe N4 sarà la Subaru Impreza N 12
del
catanese Maurizio Ciffo a cui leggerà le note l’esperto co pilota messinese
di
Pace del Mela Massimo Cambria. Folta la pattuglia delle Super 1600, dove tra
le
Renault Clio svettano i nomi del 19enne palermitano Marco Pollara ancora
affiancato dal due volte Campione Italiano Rally Giuseppe Princiotto,
l’equipaggio della Scuderia organizzatrice, reduce dalla vittoria al Rally
Torri
Saracene sarà al via con la Clio della Top Rally; passerà al volante per la
gara
di casa Rosario Siragusano che avrà a fianco David Arlotta sulla Clio S1600
Ferrara Motors; immancabile la presenza dei messinesi della Sunbeam
Motorsport
Salvatore e Claudia Armaleo, papà e figlia sulla Clio S1600 Ferrara; altro
equipaggio di casa quello del Team Phoenix formato da Alessandro Casella e
Francesco Galipò Clio BR Sport; l’inossidabile alfiere della numerosa
Messina
Racing Team Giuseppe Alioto, sarà sulla Fiat Punto. Un assalto alla vetta
potrebbe arrivare senz’altro dal gruppo R, dove sulle Renault New Clio ci
saranno tra gli altri, il palermitano Filippo Vara navigato da Gianfranco
Rappa;
si prenota certamente per un ruolo da primo attore anche il santateresino
della
Phoenix Giuseppe Nucita, come il ragusano Giuseppe Leggio. Elenco agguerrito
anche in classe A6 con il ritorno del driver di casa Pippo Di Blasi che sarà
navigato da Mimmo Arlotta su Peugeot 106, o i taglienti messinesi Marcello
Rizzo
ed Antonio Pittela su Peugeot 106 kit. Tra le due ruote motrici del gruppo N
sotto i riflettori Giovanni Catania e Christian Bartolini su Renalut Clio,
come
Stefano Liotta. Sempre affollata e combattuta anche la classe N2 dove
figurano
Antonello Arlotta, Salvatore Calabrò, Franco Schepis e Franco Alibrando,
tutti
piloti della provincia e tutti sulle Peugeot 106.
Il Tindari Rally Special Guest Tony Cairoli entrerà nella fase clou sabato
24
ottobre con le verifiche tecniche a San Piero Patti dalle 10 alle 14. La
stessa
sera alle 20.30 a Patti Marina, la Cerimonia di Partenza e presentazione
degli
equipaggi alla presenza di Tony Cairoli, l’illustre ospite del rally. Dopo
il
riordinamento notturno la competizione riprenderà alle 8 di domenica 25 con
il
primo parco assistenza, si proseguirà alla volta di sei prove speciali,
intervallate da due riordinamenti ed altrettante assistenze sempre presso il
campo sportivo di Patti. Alle 16 il traguardo finale ancora a Patti Marina.
Quartier generale e centro servizi presso il Municipio di Patti

Visite: 562

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI