Rally, i trofei Renault approdano al Rally Roma Capitale

 Trofei Renault Rally sono pronti a riaccenderanno i motori questo fine settimana in occasione della quarta edizione del Rally di Roma Capitale.

 
Due i monomarca della Losanga che duelleranno nella città eterna: il Clio R3T Top ed il Twingo R1. Nel primo si rinnova la sfida tra il leader della serie Luca Panzani e Kevin Gilardoni separati da 31 punti nella classifica generale del trofeo dedicato alle millesei turbo.
 
Il lucchese, alla seconda uscita stagionale con una vettura della DP Autosport (scuderia ART Motorsport) dopo quella del Rally del Friuli Venezia Giulia, è determinato più che mai con la navigatrice Sara Baldacci nel raggiungere un’altra vittoria che potrebbe valergli il titolo matematico del trofeo e quindi la partecipazione al Rallye Montecarlo 2017 con i colori ufficiali Renault. Pronto a guastare la “festa” ai due toscani è l’equipaggio della Gima Autosport formato dallo stesso Gilardoni e Corrado Bonato. Nonostante il pilota comasco sia al suo primo anno in un contesto importante come quello del CIR, ha dato prova fin da subito di poter ambire alla parte alta della classifica del monomarca francese, in cui vanta la vittoria nella prima gara della Targa Florio di quest’anno.
 
Tre Twingo R1 invece saranno presenti sul campo di gara dell’evento romano, tra le quali per certo non mancherà quella affidata a Emanuele Rosso e Maurizio Torlasco (Scuderia Meteco Corse), pronti al riscatto dopo la sfortuna del Rally del Friuli, in cui sono rimasti indietro per problemi tecnici e per una doppia foratura nella seconda tappa che li ha costretti al ritiro. Da tenere sott’occhio invece sarà il duo della Winners Rally Team formato da Riccardo Canzian e Matteo Nobili, reduci da una bella doppietta festeggiata proprio sul palco di arrivo di Cividale del Friuli. A completare la line-up Twingo saranno le due portacolori della A.S.D. Prorally 2001, Deborah Sartori e Giancarla Guzzi, in lizza per la classifica Lady dedicata agli equipaggi femminili che gareggiano nei trofei Renault.
 


L’evento sarà suddiviso in tre giorni con 15 Speciali, per un totale di 151.75 km di prove cronometrate e una doppia prova spettacolo sotto il “Colosseo Quadrato” con la formula “Uno contro Uno” a inseguimento prevista venerdì 23 settembre e sabato 24 a partire dalle 16.00. Il termine della gara invece è previsto nel pomeriggio di domenica 25.

Visite: 234

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI