Rally Esperienza e punti al Rally di Roma Capitale per la Mac Racing

Esperienza e punti al Rally di Roma Capitale per la Mac Racing

Il team toscano nell’impegnativo appuntamento di Roma dimostra le proprie competenze tecniche risolvendo un guasto alla pompa della benzina che aveva fortemente rallentato l’equipaggio Campanaro-Porcu sulla PS4 e riuscendo comunque portare a casa punti utili per la classifica del campionato R2B chiudendo in quinta posizione di classe e mantenendo salda la leadership.

Roma, 22 luglio 2018 – Al 6^ Rally di Roma Capitale il team Mac Racing non smentisce le proprie competenze e la propria professionalità risolvendo durante il primo parco assistenza utile di sabato, secondo giorno di gara del sesto appuntamento di Campionato Italiano Rally, un guasto alla pompa di benzina e riportando a alti livelli competitivi la Peugeot 208 di Daniele Campanaro che nonostante il gap accumulato conquista punti utili e conserva la leadership nel campionato R2B.

La gara per Campanaro, navigato da Irene Procu, era iniziata con un buon ritmo, ottenendo anche la 9^ posizione di classe sulla P2 “Pico-Greci 1” di sabato mattina. Poi sulla PS4 un guasto alla pompa della benzina ha rallentato l’equipaggio che ha perso oltre 20 minuti in prova. Al primo parco assistenza utile, il secondo della giornata, il team Mac Racing ha individuato il problema risolvendolo prontamente e garantendo all’equipaggio la possibilità di tornare in gara con una vettura competitiva. Campanaro-Porcu hanno tentato quindi di recuperare il grosso gap di tempo accumulato tenendo un discreto ritmo nelle prove speciali di domenica che gli ha permesso di conquistare punti utili per mantenere la testa della classifica del Campionato Coppa ACI-Sport R2B. Testa della classifica che oggi condivide a pari merito con Damiano De Tommaso, navigato da Michele Ferrara, che ha vinto la classe nell’appuntamento romano di CIR.

“Misurarsi in una gara con validità europea con team capaci, esperti e professionali è stato senza dubbio molto importante per tutto il nostro team” – le parole di Luca Cellai, Direttore Sportivo di MAC Racing – “prendere coscienza del livello di preparazione di equipaggi stranieri e italiani che competono a livello europeo è senza dubbio una bella prova. Ringrazio i ragazzi del team che hanno fatto un buon lavoro per riportare la 208 ad essere competitiva dopo la PS4. Purtroppo sono stati persi tanti minuti, Daniele e Irene hanno cercato di recuperare il più possibile per difendere la leadership nel Campionato R2B e i punti utili sono arrivati. Adesso condividiamo la testa della classifica con De Tommaso, ma ne siamo onorati, questo weekend ha fatto una gara splendida, anche a lui vanno i miei complimenti!”

La classifica della classe R2B valida per la Coppa ACI-Sport CIR al 6^ Rally di Roma Capitale: De Tommaso-Ferrara 1:58’06.5 seguito da da Nicelli-Mattioda a 3’40.9 e da Vita-Elia Ometto a 4’16.2.
Le prime tre posizioni nella Classifica assoluta della Coppa ACI-Sport CIR dopo il sesto appuntamento stagionale sono: Campanaro-Porcu 50 punti; De Tommaso-Ferrara 50; Mazzocchi-Gallotti 35 punti.
Il 6^ Rally di Roma Capitale è stato vinto da Lukyanuk-Arnautov (Ford Fiesta R5) con 1:48’03.5 seguito da Basso-Lucca (Skoda Fabia R5) a 7.5 e Grzyb-Wrobel (Skoda Fabia R5) a 1’04.2.

Visite: 168

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI