Rally di Caltanissetta. 69 gli iscritti della 16^edizione

Rally di Caltanissetta. 69 gli iscritti della 16^edizione

Scatta il conto alla rovescia per il prestigioso appuntamento del Campionato Siciliano Rally. Tutti presenti i big della vigilia, da Totò Riolo su Peugeot 208 Fofò Di Bendetto su peugeot 207

Sono 69 gli equipaggi che hanno perfezionato le iscrizioni al 16° Rally di Caltanissetta in programma questo fine settimana, 55 sono tra le vetture moderne e 14 tra le storiche e organizzato dalla scuderia Caltanissetta Corse di Peppe Lombardo e diretto da Graziano Basile. Il territorio si prepara così ad ospitare una vera e propria festa dei motori che verrà accorrere centinaia di appassionati da tutta la Sicilia, oltre che ovviamente le centinaia di addetti ai lavori. Il Rally di Caltanissetta è valido per la Coppa Italia Rally 4^ Zona, con coefficiente 1.5, per il Campionato Regionale Rally, ancora con coefficiente 1.5 ed Historic Rally e per il prestigioso Trofeo Rally Renault Corri con Clio N3. Tutti presenti i big annunciati della vigilia, tra i quali spicca ovviamente il tre volte vincitore della Targa Florio e dello stesso Rally di Caltanissetta Totò Riolo. Il cerdese dividerà l’abitacolo di una Peugeot 208 di gruppo R5 con il numero 1 sulle fiancate con l’amico codriver Gianfranco Rappa. “Il Rally di Caltanissetta è una gara altamente spettacolare – ha detto l’alfiere della scuderia CST Sport – un percorso altamente tecnico e selettivo che è uno dei più apprezzati in Sicilia e sul quale torno a correre con grande piacere”. A proposito di big, svettano Giuseppe Nucita e Maurizio Messina su Ford Fiesta R5 della New Jolly Motors e ancora l’agrigentino Alfonso Di Benedetto con Roberto Longo su Peugeot 207 di Classe S 2.00 per i colori della New Project Team. In Gruppo N, svetta il nisseno Fabrizio La Rocca, che vorrà tornare ad essere protagonista del rally di casa insieme a Claudio Palermo sulla spettacolare Subaru Impreza di Classe N4 con i colori della CST Sport di Luca Costantino sulle fiancate.

L’elenco iscritti dei nisseni è di primissimo livello, ci saranno infatti i due “devils” Roberto Lombardo e Alessio Spiteri, anche loro vincitori del rally nisseno su una Renault CLio di Gruppo Produzione Evo, poi ancora Salvatore Garzia e Agostino Favata su Renault Megane di Gruppo Produzione Evo, Francesco Grimaldi e Giuseppe Pastorello su Mini Cooper JCW di Gruppo Racing Start Plus e ancora Salvatore Lo Cascio con Michele Castelli su Citroen Saxò K10, Gaspare Corbetto e Salvatore Cancemi su Peugeot 106 Rally e ancora Marco Pilato e Marco Cusimano sempre su Peugeot 106 Rally della FR Motorsport. Tra le storiche, saranno in gara i già vincitori del Rally di Caltanissetta 2017 i corleonesi Alessandro Di Lorenzo e Francesco Cardella sulla fida Porsche 911 SC di 3 Raggruppamento della Project Team, i palermitani Fabio Lo Sicco e Giacomo Vercelli sulla BMW 320 sempre di 3° Raggruppamento e il termitano Gianfilippo Quintino che dividerà l’abitacolo della fida Alfa Romeo GTV di 2 Raggruppamento con la figlia Monia.

Venerdì l’atmosfera motoristica di Caltanissetta vedrà un momento di confronto in teatro grazie al convegno dal titolo: “Rally, tra passato e futuro dello sport automobilistico” che si terrà a Palazzo Moncada alle ore 18.30 e che vedrà presenti i massimi vertici della federazione regionale Aci Sport della Commissione Rally ed altri illustri ospiti che saranno resi noti i prossimi giorni. Tornando al programma, sabato 23 giugno, Start di gara con la tradizionale cerimonia di partenza dal palco allestito in Corso Umberto alle ore 20.00. Subito dopo gli equipaggi affronteranno la Super Prova Speciale “Sicilpetroli” che si correrà tra la via Luigi Bruno e la Via Rochester, cioè tra il Castelletto e la piscina comunale. L’indomani, ovvero domenica 24 giugno, a partire dalle ore 8.00 seguiranno 9 prove speciali, la “Marianopoli” della lunghezza di 10,78 km, la “Mappa” della lunghezza di 6.60 km e la “640” della lunghezza di 10,02 km, da ripetersi 3 volte, per un totale di 84,2 km di prove speciali e 303,97 km compresi i trasferimenti. Tutte le informazioni, i moduli di iscrizione, la tabella tempi e distanze e le informazioni sul territorio e l’ospitalità, sono già reperibili sul sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.caltanissettacorse.it e sulla pagina social di Facebook “16° Rally di Caltanissetta”.

Visite: 228

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI