Rally Country Italian Baja di Primavera, la Island Motorsport tiene botta

ITALIAN BAJA DI PRIMAVERA, LA ISLAND MOTORSPORT TIENE BOTTA
NONOSTANTE QUALCHE CONTRATTEMPO, BUONI PIAZZAMENTI PROVVISORI PER GLI ALFIERI LUCHINI-BOSCO (SUZUKI GRAND VITARA DDIS), AL TERMINE DELLA PRIMA TAPPA DEL DUPLICE ROUND D’APERTURA DEL TRICOLORE CROSS COUNTRY E DEL SUZUKI CHALLENGE
DOMENICA IL VIA ALLA SECONDA E ULTIMA GIORNATA DI GARA

Spilimbergo (Pn), 25 marzo 2017 – In virtù di una lunga esperienza maturata nella specialità, l’equipaggio della scuderia siciliana Island Motorsport, formato da Andrea Luchini e Piero Bosco, su Suzuki Grand Vitara DDiS curata dal team Stop & Go, ha concluso provvisoriamente terzo nel Suzuki Challenge e quarto in Gruppo T2 (categoria riservata alle auto derivate dalla serie) al termine della prima tappa dell’Italian Baja di Primavera, duplice atto inaugurale del Campionato Italiano Cross Country Rally e del monomarca della Casa nipponica, in corso di svolgimento sugli ostici sterrati del Pordenonese.

L’affiatato sodalizio tosco-piemontese, infatti, al di là della durezza e delle insidie insite nel tracciato di gara, ha sofferto già nella prima prova speciale avversari più lenti che, una volta raggiunti, gli hanno fatto un po’ da “tappo”. Patendo un ulteriore ritardo anche nel terzo e ultimo settore di giornata, trovandosi in traiettoria due mezzi fermi lungo il percorso.

«I due episodi che, sia chiaro, fanno parte del gioco, ci hanno fatto perdere oltre un minuto – ha raccontato Luchini – Tant’è che il riscontro di riferimento è stato quello che abbiamo registrato nel corso della seconda frazione cronometrata, affrontata in maniera più pulita e priva di ostacoli. La vettura si è comportata molto bene, dimostrandosi molto affidabile, anche se avremo bisogno di un certo chilometraggio per instaurare il giusto feeling e ‘cucircela’ addosso».

Domenica, infine, lo start della seconda e conclusiva tappa articolata su due piesse con il palco d’arrivo allestito presso piazza Garibaldi, nel comune di Spilimbergo.

Visite: 214

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI