Rally Country DUE EQUIPAGGI “POILLUCCI TEAM” IN GARA ALLA BAJA NIDO DELL’AQUILA DI NOCERA UMBRA

DUE EQUIPAGGI “POILLUCCI TEAM” IN GARA
ALLA BAJA NIDO DELL’AQUILA DI NOCERA UMBRA
La gara è valida quale quarta prova del Campionato Italiano
Cross Country Rally e del Trofeo Suzuki Challenge

Sono due gli equipaggi del Poillucci Team di Roma che prendono parte, questo fine settimana, alla Baja Il Nido dell’Aquila, quarta prova del Campionato Italiano Cross Country Rally.
La gara, valida anche quale quarto appuntamento del Suzuki Challenge, si correrà sabato 9 a domenica 10 settembre a Nocera Umbra, in provincia di Perugia, attorno alle falde del Monte Pennino.
“Andiamo in Umbria ottimisti e con le macchine “al top” di preparazione” spiega il team manager, Antonio Poillucci presentando i suoi equipaggi: che saranno, entrambi su Suzuki Nuova Grand Vitara 1.9 TD T2, i siciliani Alfio Bordonaro e Marcello Bono e l’equipaggio misto laziale-friulano Giuseppe Ananasso e Sandra Castellani.
“Bordonaro correrà come sempre con un duplice obbiettivo: conquistare la vittoria nel Suzuki Challenge, dove è attualmente secondo nella classifica assoluta di stagione, e ben figurare nella classifica assoluta: perché non va dimenticato che è anche ben messo in campionato”.
“Ananasso tornerà in gara dopo la brutta avventura del Rally di San Marino: un brutto capottamento da cui sono usciti illesi ma con la macchina distrutta. L’abbiamo rifatta di sana pianta e ora è praticamente nuova e pronta a dar battaglia. Sarà sicuramente una bella sfida!”.
Dieci i settori selettivi della gara: tre verranno affrontati sabato, a fine pomeriggio; i rimanenti sette la domenica, con partenza a Nocera Umbra alle ore 8,00 e arrivo finale alle ore 18,00. In totale 323,72 chilometri, di cui 124,77 di prove cronometrate.

Visite: 130

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI