Rally Cambia la classifica all’Historic Rally di Caltanissetta

Cambia la classifica al 1° Historic Rally di Caltanissetta
 
Al palermitano Salvatore Gennuso (Peugeot 205 Rallye) la vittoria nel 4° Raggruppamento. Il corleonese Antonio Di Lorenzo (Porsche 911 Sc) si conferma leader nella graduatoria assoluta

Caltanissetta 28 giugno 2017 – Piccole modifiche, seppur significative sul piano della distribuzione dei punteggi effettivi e dei premi, per quanto concerne la classifica finale del 1° Historic Rally di Caltanissetta. La kermesse si è disputata domenica scorsa in calce al 15° Rally di Caltanissetta, già seconda prova stagionale per la Coppa Italia Rally quarta zona e seconda tappa per il Campionato automobilistico siciliano AciSport (rally vinto da Riolo e Rappa su Hyundai i20 R5), stessa validità, quest’ultima, assegnata all’evento riservato alle vetture “d’antan”.
A causa e per effetto del ritiro dei messinesi (originari di Roccalumera) Natale Mirabile ed Alberto Sturiale, patito dall’equipaggio schierato dalla peloritana New Turbomark proprio nelle more della decima ed ultima prova speciale, per noie alla pompa della benzina sulla loro Fiat Ritmo 130 Tc Abarth fino a quel momento attestata ancora in quarta posizione assoluta e al comando transitorio nel 4° Raggruppamento, la vittoria nell’ambito del citato 4° Raggruppamento Autostoriche è stato pertanto attribuito al palermitano (di Bagheria) Salvatore Gennuso.
Il portacolori della scuderia P.S. Start di Partanna (TP), coadiuvato sul sediolo di destra, alle note, dalla figlia Martina Gennuso, va perciò a riporre in bacheca il quarto posto assoluto nel 1° Historic Rally di Caltanissetta, al volante della sua Peugeot 205 Rallye, portandosi altresì a casa, come già riferito, il successo nel 4° Raggruppamento e la vittoria nella classe J2 A1300.
L’equipaggio di professionisti ed esperti palermitani (di Corleone) composto da Antonio Di Lorenzo e Franco Cardella viene pienamente confermato leader nella graduatoria assoluta del 1° Historic Rally di Caltanissetta, vinto meritatamente a bordo della potente Porsche 911 Sc dell’associazione Festina Lente Monreale (PA) preparata da Ciro Barbaccia (primato anche nel 3° Raggruppamento), davanti all’Alfetta Gtv dei palermitani (di Caccamo) Quintino Gianfilippo e Rosario Altopiano (a loro volta sul gradino più alto del podio nel 2° Raggruppamento, per la Project Team) ed alla “pepata” Morris Mini Cooper S della coppia rallystica palermitana composta da Francesco Fontana ed Anna Maria Patorno (si aggiudica il 1° Raggruppamento, per i colori della scuderia palermitana Island Motorsport).
La classifica del 1° Historic Rally di Caltanissetta: 1) Di Lorenzo-Cardella (con la Porsche 911 Sc), in 1h03”38’8 2) Gianfilippo-Altopiano (Alfa Romeo Alfetta Gtv), in 1h06’53”8 3) Fontana-Patorno (Morris Mini Cooper S), in 1h09’00”9 4) S. Gennuso-M. Gennuso (Peugeot 205 Rallye),in 1h13’55”7 5) Perricone-Rizzo (Peugeot 309 Gti 16v), in 1h14’00”8 6) G. Territo-M. Territo (Leyland Innocenti Mini Cooper), in 1h21’24”9 7) Ferreri-Sarrica (Fiat 850 Special), in 1h27’08”1

Visite: 161

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI