Rally, al pilota di Mussomeli Piparo il Rally Città di Mussomeli: l’ennese Beccaria si conferma

Il pilota di Mussomeli Paolo Piparo ed il castelbuonese Giovanni Barreca, firmano l’albo d’oro del 1° rally Città di Mussomeli: bene i nisseni Lombardo – Spiteri e gli ennesi Beccaria – Castelli

A dir poco spettacolare la prima edizione del rally Città di Mussomeli, competizione organizzata dalla Caltanissetta Corse in stretta sinergia con l’Asd Sport Promotion, svoltasi sulle strade nissene nella giornata di domenica 26 marzo 2017. A spuntarla è stato l’esperto pilota di Mussomeli Paolo Piparo, in coppia con il castelbuonese Giovanni Barreca. Il duo portacolori del “Team Project”, che ha condiviso l’abitacolo della Renault Clio Super 1600 affidata alle cure della “Ferrara Motors”, dopo un errore nel tratto iniziale costato una sostanziale perdita di secondi preziosi, è stato autore di una spettacolare rimonta coronata proprio sull’ultima prova speciale, dove, sono riusciti a scansare dalla vetta il “velocissimo” equipaggio di Caltanissetta, formato dal sempre entusiasmante Roberto Lombardo, meccanico, preparatore e pilota, assistito dall’esperto co-driver Alessio Spiteri, su Clio Williams di Gruppo A iscritta tra le fila della scuderia “Caltanissetta Corse”, che infine hanno concluso sul secondo gradino del podio, staccati dai vincitori di soli 1,1. Il podio assoluto è stato completato dal giovane Michele Beccaria, coadiuvato alle note da Michele Castelli, su Renault Clio R3C “BR Sport” del “Team Automobilistico Phoenix”. L’equipaggio ennese, alla seconda esperienza in un rally, (già vincitori del recente rally Cefalù Corse) dopo aver occupato la posizione di vertice nelle battute iniziali, ha dovuto cedere il passo ai primi. Un risultato comunque eccezionale, che li ha visti transitare sul traguardo finale staccati di soli 6,3 dalla vetta.

Subito giù dal podio assoluto, a fare “scintille” è stato il solito “piedone” Ivan Brusca, assistito da Ignazio Midulla, a bordo della Peugeot 106 di Gruppo A della scuderia “SGB Rallye”. Top five completata dagli eccezionali Gero Zucchetto e Davide Mancuso, sempre su una Peugeot 106 Gruppo A della rinomata “SGB Rallye”.
Ottima performance anche per Gero Quaranta e Francesco Pitruzzella, all’esordio sulla Renault Clio Super 1600 della “FR Motorsport”, che sono riusciti ad agguantare un onorevole sesto posto assoluto. Al settimo hanno invece chiuso, Gaspare Corbetto e Salvatore Cancemi, su Peugeot 106 di Gruppo A targata “SGB Rallye”, mentre, Alberto Costanza e Antonio Cibella, su Peugeot 106 Gruppo A, scuderia “FR Motorsport”, hanno raccolto l’ottavo posto. Vittoria in Gruppo N e nona posizione assoluta per Umberto Lunardi e Marco Marin, a bordo della Subaru Impreza del “Team Project”. Completano un eccezionale top ten, Carmelo Lanzalaco e Antonio Marchica, su Renault Clio RS N3 griffata “FR Motorsport”. Tra le auto storiche che hanno preso il via del primo Historic Rally Citta di Mussomeli, vittoria per la Porsche 911 affidata alle cure della “Barbaccia Motorsport” con i colori dalla “AC Festina Lente” di Monreale, condotta da un eccellente come sempre, Antonio Di Lorenzo e Franco Cardella.

Nella foto di Giuseppe Comito: Il podio

Sebastian Feudale

Visite: 2343

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI