Questura Enna: Piazza Armerina (Enna), «Operazione Sfântul Gheorghe»

Piazza Armerina (Enna), «Operazione Sfântul Gheorghe», arrestato dalla Polizia di Stato un gruppo criminale, formato da soggetti, tutti rumeni, dediti a rapine in villa ai danni di anziani e a furti nel centro urbano e nelle campagne della città dei mosaici; sventata l’ennesima rapina progettata ai danni di una coppia di anziani.

Nella giornata del 3 gennaio 2018, la Polizia di Stato, a conclusione di articolata attività investigativa, ha eseguito l’arresto in flagranza di reato di un gruppo di soggetti dimoranti nella città dei mosaici.

**********
La complessa attività investigativa svolta dalla Squadra Mobile di Enna e dal Commissariato di P.S. di Piazza Armerina consentiva di far luce su un gruppo di criminali rumeni senza scrupoli, dediti a rapine in villa ai danni di anziani e a furti nel centro urbano e nelle campagne della città dei mosaici; sventata nell’occasione l’ennesima rapina progettata ai danni di una coppia di anziani, dimoranti nella periferia rurale di Piazza Armerina.
L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Enna, è stata avviata per frenare una serie di reati predatori che, a far data dalle ultime settimane dello scorso mese di novembre, ha interessato questo territorio, anche con gravissime e inconsuete rapine in abitazioni, consumate in pregiudizio di persone anziane e quindi molto vulnerabili.

Ulteriori dettagli verranno comunicati nel corso della conferenza stampa che si terrà presso l’ Auditorium del Tribunale di Enna “Falcone- Borsellino”, oggi 9 gennaio, alle ore 10:00, alla presenza del Procuratore della Repubblica Dr. Massimo Palmeri, del Sostituto Procuratore Dr. Domenico Cattano, che ha coordinato brillantemente le indagini, nonché del Questore Dr. Antonino Pietro Romeo.

Visite: 279

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI