Questura Enna arresto per furto motorino

“Enna, ruba un motorino sotto casa del proprietario, ma viene bloccato in attesa dell’arrivo dei poliziotti che lo arrestano”.

Nella giornata di sabato, gli uomini della Squadra Volanti, diretti dal Commissario Capo dott. Emanuele Vaccaro, con l’ausilio degli uomini della Squadra Mobile di Enna, diretti dal V.Q.A. dott. Gabriele Presti, nello svolgimento di preordinati servizi di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione dei furti in città – disposti dal Questore di Enna dott. Antonino Romeo – hanno proceduto all’arresto in flagranza per furto aggravato di un giovane villarosano, C.P., classe 1996, già noto alle Forze dell’Ordine per i numerosi precedenti di reati contro il patrimonio.

I FATTI

Sabato sera a Enna alta un giovane originario di Villarosa ha operato il furto di uno scooter parcheggiato sotto casa del proprietario. Senonché, accortosi che lo stesso ciclomotore risultava non marciante per il motore guasto, il ladro si vedeva costretto a spingerlo a mano.
A quel punto il legittimo proprietario, messosi in allarme per i rumori del reato in corso, scendeva di gran carriera e bloccava il malvivente, allertando il 113. Nel giro di qualche minuto i poliziotti ennesi, arrivati sul posto, prendevano in consegna il giovane di Villarosa che confessava il tutto.

Visite: 434

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI