Provincia, si è insefdiato il nuovo COmmissario

Il tempo è limitato al massimo a due mesi.

Francesco Riela, fa parte dei nove commissari ad acta che avranno il compito di gestire l’emergenze delle nove ex Province siciliane, fino a quando le nomine dei commissari straordinari saranno nuovamente operative.

Ieri pomeriggio, difatti, l’Ars ha votato i termini di proroga della legge che istituisce la figura dei commissari, fissati al 31 marzo prossimo.

La linea politica sembrerebbe quella di nominare nuovi nove commissari mentre da parte del Pd è forte la richiesta di ripescarne alcuni, motivo questo per cui si potranno presentare eventuali emendamenti entro venerdì prossimo per poi votare emendamento con eventuali aggiustamenti il prossimo martedì, giornata in cui è fissata la seduta dell’Assemblea regionale.

Il commissario Riela potrà adottare solo provvedimenti urgenti, previa autorizzazione da parte dell’assessorato agli Enti locali. Si profila un periodo di transizione riguardo alla gestione dell’ Ente di cui Riela si occuperà prioritariamente dell’ approvazione del bilancio di previsione 2014.

Il commissario ad acta questa mattina ha incontrato il direttore generale dell’Ente, Graziella Morreale e i dirigenti con i quali si è confrontato sui provvedimenti di ordinaria amministrazione che dovrà adottare. Da parte dei dirigenti e di tutto il personale la massima disponibilità a collaborare per consentire alla macchina organizzativa dell’ente di continuare ad operare in attesa della nomina del commissario straordinario.

 

Visite: 624

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI