Protesta lavoratori Forestali anche oggi un nulla di fatto; aula convocata per domani alle 11; I lavoratori attenderanno davanti gli uffici dell’Azienda delle Foreste

La serata di eri si è chiusa con un nulla di fatto e stamattina i lavoratori forestali si stanno recando a Palermo insieme ai loro colleghi di tutta la Sicilia dove alle 12 si riunisce il parlamento regionale che dovrebbe votare il provvedimento dei 12 milioni per fare completare una settimana di lavoro in attesa dei fondi Cipe. Una delegazione di lavoratori è rimasta invece a Enna a presidiare in Sit In gli uffici dell’Azienda delle Foreste. Così ieri sera dopo una intera giornata di presidio davanti la Prefettura, è arrivata la notizia che il tutto era stato rinviato a stamattina, I lavoratori con grande compostezza anche per non creare nuovamente disagi ai cittadini ennesi hanno deciso di sposare la loro protesta stamattina a Palermo.

sono le 16,30 ed ancora i lavoratori forestali sono sotto la pioggia battente davanti il portone di Palazzo dei Normanni dove all’interno dovrebbe riunirsi il Parlamento per votare il provvedimento che dovrebbe mandarli nuovamente a lavoro

anche stasera l’aula non si e riunita. In compenso si è avuta la conferma che la commissione attività produttive ha esitato uno stanziamento di 16 milioni. Di conseguenza l’aula è stata convocata per domani mattina alle 11. I lavoratori e sindacati si ritroveranno a quell’ora davanti gli uffici dell’Azienda delle foreste.

Visite: 338

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI