PROJECT TEAM ALLA VOLTA DEL RALLY VALLATE ARETINE

PROJECT TEAM ALLA VOLTA DEL RALLY VALLATE ARETINE

IN TOSCANA, TEATRO DEL PRIMO APPUNTAMENTO DEL TRICOLORE RALLY STORICO 2019, ATTESO ALL’ESORDIO IL GENTLEMAN DRIVER SICILIANO ROBERTO PERRICONE (PEUGEOT 309 GTI), IN COPPIA CON L’ESPERTO PIEMONTESE ALESSANDRO SCRIGNA

Arezzo, 7 marzo 2019 – Fervono i preparativi in casa Project Team, in vista dell’impegno al 9° Historic Rally delle Vallate Aretine, atto inaugurale del Campionato Italiano Rally Auto Storiche (CIRAS), in scena il prossimo fine settimana lungo gli ostici asfalti toscani. Per l’occasione, la scuderia presieduta da Luigi Bruccoleri sarà rappresentata dal rientrante Roberto Perricone, al volante della Peugeot 309 Gti di 4° Raggruppamento curata da Franco Costa. Il gentleman driver siciliano, atteso all’esordio assoluto sulle strade aretine, condividerà per la seconda volta trasferta ed abitacolo con l’esperto piemontese Alessandro Scrigna, già suo navigatore lo scorso settembre nell’ambito del Rally Elba Storico.

«Quest’anno ho deciso di alzare un po’ l’asticella, concedendomi la presenza in almeno quattro gare della massima serie tricolore di specialità, per quanto conciliabili con gli impegni professionali – ha spiegato Perricone alla vigilia – Da qui, la partecipazione all’imminente ‘Vallate Aretine’ e alla casalinga Targa Florio. Mi piacerebbe ripetere, altresì, l’’Elba’, dopo la splendida esperienza vissuta nel 2018. Si vedrà. Detto questo, condividerò la trasferta, seppur virtualmente, con Renato Amorosi, caro amico nonché grande appassionato, con cui ho celebrato il mio rientro in occasione del centenario della Targa Florio, nel 2016. A lui va tutto il mio affetto, dopo la recente perdita del figlio Claudio in un tragico incidente stradale».

La competizione, dopo la cerimonia di partenza in programma venerdì 8 marzo presso la centrale piazza Grande di Arezzo (sede, altresì, del palco d’arrivo), aprirà i battenti il giorno seguente con la disputa di otto prove speciali. Saranno, invece, 117,68 i chilometri interessati dal cronometro.

Visite: 254

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI