Progetto “Bimbi sicuri”, la prima tappa il 17 maggio a Pietraperzia

Giorno 17 maggio 2016 alle ore 16.00 a Pietraperzia, Via Guglielmo Marconi n°10 presso Sala Comunità Frontiere.

Il progetto gratuito si chiama “Bimbi Sicuri”, tale progetto nazionale è proposto dalla Salvamento Academy e il nostro centro di formazione A.S.D. Project Diver di Enna lo porta avanti gratuitamente in tutta la provincia e non solo. Il mass training verrà svolto dal Dott. Stefano Corona Infermiere Professionale e Istruttore di BLSD della Salvamento Academy e la Dott.ssa Irene Milano Psicologa, specializzanda in Psicoterapia Breve Ad Approccio Strategico e volontaria psicologa presso il Pronto Soccorso delll’Ospedale Umberto I di Enna, che tratterà il tema di “Stress e Ansia nelle situazioni di emergenza”.

A breve verrà riproposto l’evento ad Enna.

Il progetto divulgativo e di informazione, sulle manovre di rianimazione pediatrica è diventato un caposaldo della missione di Salvamento Academy: ovvero diffondere il più possibile fra la popolazione (genitori, insegnanti, nonni, addetti all’infanzia), le nozioni di base per proteggere la vita dei nostri bambini.

Grazie al miglioramento delle condizioni di vita, all’igiene alimentare e alla prevenzione, la sopravvivenza dei bambini nell’ultimo secolo nei paesi industrializzati è aumentata di ben 200 volte.

Dal periodo gestazionale, cioè dalla gravidanza alla nascita e durante tutto l’accrescimento, la prevenzione mette l’accento su particolari temi che sono propri di questi momenti.

Non abbiamo la presunzione di riuscire ad insegnare a un genitore come proteggere il proprio bambino, bensì intendiamo evidenziare i problemi come il soffocamento, la SIDS, i traumi e l’annegamento che purtroppo ancora oggi esistono.

Il bambino, soprattutto sotto i quattro anni, rischia di perdere per sempre il sorriso perché chi è vicino a lui con il compito di sorvegliarlo NON riconosce il pericolo. Il nostro intento in questo progetto BIMBI SICURI è quello di fornire semplici informazioni su elementi di base che possono fare la differenza, puntando i riflettori sull’importanza di fare prevenzione, frutto di studio e analisi di incidenti gravi e a volte anche mortali che non devono più ripetersi. Questo metodo di fare informazione, adottato in altri Paesi ha cominciato a dare i suoi frutti: il numero degli incidenti è diminuito e continua a scendere.

Partecipando ai nostri eventi BIMBI SICURI potrete imparare le manovre di disostruzione pediatriche e i consigli utili per la sicurezza dal momento della nascita del bambino:

in culla:la posizione durante il sonno e le caratteristiche dell’ambiente;
in strada: trasportare i bambini in auto e le norme per quando gireranno per le strade e andranno in bicicletta;
in casa: prevenire i traumi e le intossicazioni;
in acqua: i consigli per evitare l’annegamento in piscina e in mare;
a tavola: tagliare gli alimenti che attraggono maggiormente il gusto dei bambini e in che quantitativi somministrarli.

Manovre di disostruzione pediatriche

Nonostante tutte le attenzioni che un bravo genitore, nonno, maestra, baby sitter, possa dare al bambino, è importante ricordare che gli incidenti possono comunque accadere: in questi casi è fondamentale essere in grado di agire, intervenendo adeguatamente con consapevolezza e tempestività.

CONOSCERE PER SALVARE: è il nostro motto.

Significa imparare a seguire semplici regole che, se applicate, non espongono un bambino a rischi inutili. L’obiettivo di questo progetto è quello di far emergere il bisogno di maggiore attenzione a tavola, in culla, in acqua, in strada, per ridurre a zero gli incidenti provocati dal NON SAPERE, attraverso la massima divulgazione di queste informazioni, unite alla partecipazione a corsi di formazione sulla prevenzione ed il primo soccorso pediatrico con gli Istruttori di Salvamento Academy.

Il fallimento della prevenzione espone il bambino ad un grave pericolo, oggi facilmente evitabile, ricordalo!

Per questo i nostri Istruttori, sono impegnati a organizzare eventi anche gratuiti, dimostrando, oltre che teoricamente, anche praticamente, queste semplici manovre che possono salvare un bambino dal soffocamento causato da un corpo estraneo. 

Visite: 718

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI