Progetto 360: il 31 gennaio i giovani di Enna in festa, arrivano I Soldi Spicci

Tre anni di attività dell’associazione giovanile Progetto 360, la più numerosa di Enna, nata in seno alla parrocchia chiesa madre sotto la guida di don Giuseppe Rugolo. L’anniversario ricade mercoledì 31 gennaio, ricorrenza liturgica di san Giovanni Bosco, apostolo dei giovani, e la città di Enna si prepara a vivere una giornata di festa tra riflessioni spirituali, musica, incontri e convivialità, con la partecipazione speciale del duo I Soldi Spicci.

Si è già messa in moto l’organizzazione dell’evento di mercoledì 31 che vede coinvolti oltre 200 giovani coadiuvati da un team di coordinatori per i diversi appuntamenti previsti tra il Duomo, il teatro Garibaldi e Palazzo Militello. Partito intanto nelle vetrine dei negozi del centro storico (nel tratto di via Roma dal Duomo a via Vittorio Emanuele) l’allestimento della mostra fotografica sul tema “Treseizero è…”: si tratta di 35 poster corredati da slogan che raccontano l’esperienza triennale dei ragazzi all’interno del Progetto 360.

“Un traguardo importante per i nostri giovani – spiega don Rugolo – il Progetto 360 li ha stimolati a guardare il mondo a 360 gradi, come sottolinea lo stesso nome del gruppo, senza mai perdere la speranza e la volontà di cambiamento”. Gli stessi giovani protagonisti spiegano: “Siamo tutti accomunati dalla voglia di crescere, siamo il volto giovane della chiesa ennese, ma siamo anche artisti, cittadini, sportivi, pronti ad attivarci per i più bisognosi. Per noi è giusto allora far festa non solo partecipando alla messa solenne, ma anche suonando, cantando, dialogando, ridendo, mangiando e ballando assieme in diverse location della città”.

Mercoledì 31 si parte alle 17 al teatro Garibaldi con la conferenza “Un anno di 360”. Qui ci sarà spazio per la presentazione del nuovo inno dei giovani, realizzato dalla band Insane Tracks e da Francesca Incudine, il lancio del nuovo sito web del gruppo 360 e la premiazione di quattro personalità ennesi che si sono distinte negli ambiti formazione cristiana, solidarietà, sport e cittadinanza.

Alle 19 ci si sposta in Duomo per la messa solenne in onore di san Giovanni Bosco. L’animazione della liturgia è affidata ai giovani del 360 e a un gruppo di allievi del liceo musicale di Enna. Sarà impartita una benedizione speciale a tutti i ragazzi che hanno compiuto 18 anni nel 2017 o li compiranno nel 2018 e tutti i soci rinnoveranno la loro adesione all’associazione giovanile.

Alle 20.15 in piazza Duomo, brindisi e momento performance artistica di luci e suoni a cura dei giovani.

Alle 21 al teatro Garibaldi i ragazzi del 360 incontreranno il duo comico I Soldi Spicci, star del web e protagonista di un lungometraggio di prossima uscita. I palermitani Claudio Casisa e Annandrea Vitrano racconteranno la loro avventura artistica e professionale, dialogando con i ragazzi e rispondendo alle loro domande con gag frutto di improvvisazione. Ingresso riservato ai soci. I restanti posti liberi sono messi gratuitamente a disposizione fino a esaurimento posti. La serata sarà trasmessa in diretta streaming dallo staff di Bedda Radio.

Gran finale alle 22.30 a Palazzo Militello con serata dance animata dai dj Massmellow, Federico Di Gangi e Jacopo Matraxia.

A fare rete con il Progetto 360 e a rendere possibile l’intera manifestazione, patrocinata dal Comune di Enna, ci sono Avis, Bedda Radio e diversi sponsor privati. L’evento vede il coordinamento e l’attiva collaborazione di Elisa Di Dio, Mariangela Vacanti, Luca Manuli, Silvia Vicari, Massimiliano Mobilia  e la comunità della chiesa madre.

Visite: 1283

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI