PRIMA EDIZIONE DI “MONREALE ARTE IN FIORE”

PRIMA EDIZIONE DI “MONREALE ARTE IN FIORE”
OGGI E DOMANI A CURA DI A.C.M. :
CREATIVITÀ , ARTE E MUSICA IN PRIMO PIANO

2 giugno 2018

L’Associazione Commercianti di Monreale presieduta da Filippo Tusa ancora una volta organizzatrice di un evento straordinario che ha quali protagoniste le eccellenze del territorio.
Tra oggi e domani, sabato e domenica 2 e 3 giugno, si terrà “Monreale Arte in Fiore”, manifestazione di carattere religioso ideata da Elio Scorsone e patrocinata gratuitamente dal Comune e dall’Arcidiocesi di Monreale in occasione del Corpus Domini.
Due giornate all’insegna del profumo, della musica e della creatività dedicate all’arte floreale, in cui affonda le radici la tradizione barocca: quadri o semplici disegni, ma anche pannelli che, attraverso l’incanto dei fiori, racconteranno le storie scelte accendendo i riflettori sul centro storico rivestito di petali e creeranno opere d’arte nelle strade, dando vita a uno spettacolo di grande bellezza, grazie a una tecnica molto simile a quella utilizzata per la realizzazione dei mosaici; prevista anche un’estemporanea a cura dello Studio Arte “Io creativo” di Marco Romano.
Tema principale scelto per l’infiorata è il mosaico: un tappeto lungo sessanta metri e largo 3 metri sarà allestito in via Pietro Novelli, a partire da piazzetta Canale; una galleria di fiori, inoltre, sarà realizzata in piazza Vittorio Emanuele, piazza Guglielmo II e piazzetta Giuseppe Vaglica.
Trenta in tutto le tematiche che verranno raccontate dai fiori, grazie al coinvolgimento dei Licei Artistici “Mario D’Aleo”, “Vincenzo Ragusa e Otama Kiyohara” e delle scuole di Monreale I.C. “Guglielmo II”, I.C. “Francesca Morvillo”, I.C. “Antonio Veneziano” , I.C. “Margherita di Navarra” e Direzione Didattica “Pietro Novelli” : a loro, il compito di realizzare il tappeto floreale con il contributo delle fiorerie Dante di Salvo Sciortino, Medinilla Flowers di Cammarata & Zangara, i Fiori di Lulù di Luisa Grimaudo e SP vivaio di Giuseppe Grimaudo.
L’inaugurazione è prevista per stasera alle 19:30 in piazza Guglielmo II.
Protagonista delle sere di oggi e domani, la musica classica che accompagnerà i partecipanti : nel portico della Cattedrale di esibiranno infatti l’Orchestra sinfonica “Opera” e l’Orchestra a plettro del Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo.
Un altro momento particolarmente significativo è atteso per domani domenica 3 giugno, quando a partire dalle 9:00 si terrà, sul tappeto floreale, la processione del Corpus Domini: la manifestazione prenderà ufficialmente il via e corso Pietro Novelli diventerà il laboratorio a cielo aperto dove i diversi gruppi presenti realizzeranno l’infiorata.
Dell’organizzazione tecnica dell’evento fanno parte, oltre a Filippo Tusa ed Elio Scorsone, anche i professori Salvo Venturella e Renato Gaspare Messina.

Visite: 314

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI