Prevenzione incendi, Giarrizzo (M5S) soddisfatto per la celerità del Tavolo Tecnico.

Prevenzione incendi, Giarrizzo (M5S) soddisfatto per la celerità del Tavolo Tecnico.

L’attività di prevenzione istituzionale dei roghi, sollecitata qualche giorno fa dal confronto tenutosi tra il deputato nazionale Andrea Giarrizzo, la Forestale e i Vigili del fuoco, concluso con l’obiettivo di rafforzare la collaborazione fra i diversi attori in modo da attuare tempestivamente interventi contenitivi verso gli incendi, prosegue con l’attività. Nella giornata di martedì 10 luglio si è, infatti, tenuto un “Tavolo per il contrasto agli incendi boschivi e di interfaccia”, presieduto dal Viceprefetto Vicario Michela La Iacona e al quale hanno partecipato: i sindaci, i vertici delle Forze di Polizia, i rappresentanti del Comando dei Vigili del Fuoco, dell’Ispettorato ripartimentale delle Foreste, dell’Azienda Regionale delle Foreste demaniali, del Servizio Regionale di Protezione civile e dei gestori di strade, reti ferroviarie ed infrastrutture, dell’Asp e del SUES 118.
“L’incontro – comunica la Prefettura- auspicato dalla Deputazione nazionale, costituisce il proseguio della riunione tenutasi lo scorso 7 maggio ed è stato convocato per fare il punto della situazione sulle attività poste in essere dalle Amministrazioni coinvolte, anche in relazione alla recente direttiva del Capo di Gabinetto del Ministro dell’Interno, recante gli ulteriori indirizzi operativi per l’attività antincendi boschivi per la corrente stagione estiva.
Il Viceprefetto Vicario ha richiamato in particolare la massima attenzione sulle direttive già impartite ed ha altresì rinnovato l’invito a mantenere alto il livello di attenzione sul fenomeno degli incendi boschivi e di interfaccia, affinché vengano curati in maniera sinergica tra tutte le componenti e strutture operative gli interventi finalizzati alla prevenzione, alla mitigazione ed alla lotta del fenomeno in questione a salvaguardia della vita umana.
In tal senso è stata richiamata la particolare attenzione dei Sindaci, quali autorità locali di protezione civile, sulla necessità di informare la popolazione sui corretti comportamenti da adottare al verificarsi di incendi boschivi e di interfaccia sul territorio comunale”.
Da sottolineare che dall’incontro è emersa la volontà dell’Ispettorato ripartimentale delle Foreste di assicurare il proprio sostegno attivo alle amministrazioni comunali, in modo più diretto e sinergico, non solo in fase preventiva, ma anche eventualmente in quella sanzionatoria a chi non dovesse ottemperare le diffide.
Si dice soddisfatto il Portavoce Nazionale M5S Andrea Giarrizzo: “Sono felice di aver dato un supporto significativo alla tematica in questione. Mi fa piacere notare che il mio intervento ha contribuito ad incardinare nei giusti binari il problema, creando un forte piano comunicativo fra i diversi attori. Auspicavo in tempi brevi -continua Giarrizzo- la creazione di un pool immediato per la prevenzione istituzionale degli incendi boschivi e sono felice di aver visto immediata collaborazione. Devo ringraziare la Prefettura di Enna, che ha raccolto da subito il mio invito e si è dimostrata fattiva nel sensibilizzare il problema e sono felice che le istituzioni locali stiano collaborando in modo egregio. Spero -conclude il Deputato- che questa sinergia creata, funga da apripista per una migliore risoluzione dei problemi che attanagliano la comunità e possano mantenere i cittadini in sicurezza, che del resto è quello che conta di più in assoluto”.

Visite: 329

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI