Prefettura firmato protocollo d’intesa su attività formativa di restauro verso immigrati

Nel pomeriggio di oggi, presso il Palazzo del Governo, il Prefetto di Enna Fernando Guida, ha sottoscritto un’intesa con il Lions Club Enna, la Cna – Associazione Provinciale Di Enna, il Centro Di Accoglienza Santa Lucia, il Dipartimento Regionale per lo Sviluppo Rurale e Territoriale – Ufficio Provinciale Azienda Foreste Demaniali di Enna e La Bottega del Restauro Di Angelo Scalzo.

L’accordo, nel quadro di una serie di iniziative che questa Prefettura intende avviare per consentire una maggiore integrazione dei cittadini stranieri richiedenti asilo presenti nella provincia, è sostanzialmente volto a garantire un’attività di formazione per 20 cittadini stranieri attualmente accolti presso la struttura di accoglienza di Pergusa gestita dall’IPAB Santa Lucia.

L’attività di formazione, posta in essere dalla Bottega del Restauro con il contributo economico del Lions Club di Enna, sarà incentrata sulle tecniche di utilizzo e di lavorazione del legno che, a tal fine, sarà messo a disposizione dalla Azienda Foreste Demaniali di Enna.

In tal modo si intende garantire, ha sottolineato il Prefetto, tanto una diffusione di quelle conoscenze e competenze che rischiano sempre più di scomparire dal tessuto economico, quanto un maggiore coinvolgimento e formazione per i cittadini stranieri che attendono la concessione di una forma di protezione internazionale.

Visite: 667

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI