Prefettura Enna riunione del Comitato ordine e sicurezza

Comitato ordine e sicurezza pubblica del 29 giugno 2017

Si è tenuta ieri mattina in Prefettura l’ultima di una serie di riunioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presiedute dal Prefetto Maria Rita Leonardi, alle quali hanno partecipato il Questore, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Comandante del Nucleo della Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Enna, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, i rappresentanti della Stradale, del Servizio di Emergenza Sanitaria 118, del servizio di protezione civile nonché dei rappresentanti dei Comuni di Enna ed Agira e del Sicily outlet village.

Le riunioni si sono rese necessarie per la predisposizione di adeguate misure di sicurezza in vista dell’organizzazione del Concerto della nota cantautrice Fiorella Mannoia presso il Sicily outlet Village di Agira, domani 29 giugno e della Festa della Madonna della Visitazione a Enna, prevista, come di consueto, per il prossimo 2 luglio 2017.
Nel corso degli incontri, al fine di predisporre adeguate misure a tutela della pubblica incolumità sia sotto il profilo della c.d. “Safety” che della “Security” sono state esaminate le direttive recentemente diramate dal Capo della Polizia e concernenti i nuovi e più stringenti vincoli nella gestione delle manifestazioni pubbliche.

E’ stata in particolare evidenziata la necessità che l’organizzazione di eventi e manifestazioni di qualsiasi tipologia e connotazione, soprattutto qualora gli stessi richiamino un rilevante afflusso di persone, debba essere programmata e realizzata con il prioritario obiettivo di garantire il massimo livello di sicurezza possibile per chi partecipa, per chi assiste e per chi è coinvolto a qualsiasi titolo nell’area interessata all’evento.

Pertanto, è stato messo in evidenza come in occasione di eventi/manifestazioni programmati, il sistema organizzativo debba porre in atto – in un quadro di sinergica collaborazione tra Prefettura, Forze dell’Ordine e Comuni – una scrupolosa attuazione delle garanzie di safety, quali i dispositivi e le misure strutturali a salvaguardia dell’incolumità delle persone e di security, ovvero servizi a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, necessariamente integrate tra di loro.

La direttiva è stata, tra l’altro, partecipata ai Sindaci della provincia, anche nella veste di Autorità locali di pubblica sicurezza, ai fini della compiuta osservanza da parte degli organizzatori degli eventi.

Visite: 332

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI