Poste Italiane su Libretto Smart

I Libretti di Risparmio Postale sono il mezzo di investimento più semplice, sicuro ed economico: non prevedono spese di gestione, si possono aprire presso un qualsiasi ufficio postale e sono garantiti dallo Stato Italiano. I libretti di risparmi,a conferma della predilezione degli italiani per questo strumento di risparmio.Il Libretto Smart, emesso da Cassa depositi e prestiti e distribuito da Poste Italiane, è la soluzione ideale per far crescere in tranquillità i propri risparmi: tutti i titolari possono assicurarsi da oggi un tasso di interesse “premiale” dell’1,50% annuo lordo fino al 30 giugno 2015.La novità riguarda le somme versate entro il 31 marzo 2015 e sarà operativa per chi manterrà fino al 30 giugno 2015 un saldo superiore o uguale al 90% del saldo iniziale, attivando contestualmente (entro il 30 giugno 2015) la Carta Libretto,la carta elettronica con microchip che semplifica e rende più veloci le operazioni di versamento presso tutti gli Uffici Postali e prelievi di denaro anche negli oltre 7000 sportelli automatici Postamat. Infine, il Libretto Smart dovrà essere tenuto attivo fino al 31dicembre2015. In assenza di una di queste tre condizioni il Libretto Smart sarà remunerato al Tasso Base in vigore nel periodo considerato.sotto scrivere il Libretto Nominativo Smart non comporta nessun costo di apertura e di gestione, tutte le operazioni sono gratuite. Il Libretto Smart è stato ideato per i clienti alla ricerca di un rendimento sempre competitivo e interessati ai servizi online. Infatti, oltre al tasso di interesse premiale, il Libretto Smart mette a disposizione del titolare una serie di funzionalità tramite il servizio di Risparmio Postale Online (RPOL), accessibile dal sito www.poste.it, che permette di consultare il saldo, la lista movimenti e sottoscrivere o rimborsare Buoni dematerializzati, nonché verificarne il valore. Inoltre,i titolari di Libretto Smart possono accreditare somme sul proprio Libretto tramite bonifici bancari, trasferire somme dal proprio conto BancoPosta o da un Libretto Ordinario, ricaricare la propria Carta Postepay utilizzando la Carta Libretto o la APP Risparmio Postale. Poste Italiane con i prodotti Bancoposta, oggi offre la possibilità di diversificare gli investimenti, consentendo una parte alla liquidità per fronteggiare le emergenze, e offrendo rendimenti più elevati a fronte di vincoli di medio termine. Nell’offerta si continua ha puntare sui tradizionali Buoni Postali, per tranquillità dell’investimento. Il Buono Postale, se rimborsato prima della scadenza, non si perde il capitale e gli eventuali interessi maturati.

Visite: 771

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI