Politica; nasce il Movimento Società Civile Siciliana

Dare voce al popolo siciliano!

Questo dovrebbe essere il principio caratterizzante dell’attività di governi, amministrazioni, consigli e partiti presenti nell’isola. Al contrario tutti questi soggetti, attori protagonisti della vita politica, restano indaffarati nel compiere qualunque azione possa mantenere il loro status quo, le promesse fatte a chi porta blocchi di voti e a soddisfare le esigenze di quegli ‘amici’ con cui dividere una pagnotta sempre meno consistente e, proprio per questo, sempre più da aggredire come cani rabbiosi.

Arriva un momento nella storia di una comunità che l’impegno diretto diventa fondamentale e demandare non è più concesso, dove bisogna farsi delle domande e saper rispondere in modo chiaro. Una di queste domande basilari è: cosa è giusto per la nostra Sicilia?

E’ giusto lasciarla ai poteri forti, oggi più che mai, alleati della mafia?

E’ giusto lasciarla ad una finta antimafia dedita a mantenere solo posizioni di prestigio?

E’ giusto lasciarla penetrare da soggetti che, fino a poco tempo fa, sputavano sulle nostre facce e soprattutto sul lavoro di chi, andato al nord, ha offerto la propria vita per rinfrancare le tasche altrui in cambio di un minimo salario?

Ed infine, è giusto lasciare che la Sicilia venga calpestata da chi ci ha promesso una ‘Rivoluzione’ che, di fatto, si è concretizzata nella famosa montagna che partorisce il topolino?

Per noi ‘gente per bene’ di Sicilia, dedita al lavoro e al progresso della nostra terra di appartenenza, non occorrono onorevoli e presidenti: Noi siamo la Società Civile Siciliana e daremo voce al popolo! Questa è l’unica strada giusta, questa è l’unica opportunità che ci possiamo dare!

In data 19/12/2015 a Sant’Agata Militello (ME) alle ore 11.00, presso la sala congressi del Sacro Cuore, verrà svolto il primo tavolo operativo per la costituzione del movimento che ridarà voce al popolo della nostra amata isola:

SOCIETA’ CIVILE SICILIANA’ …. la Sicilia riparte dai Siciliani!

Visite: 631

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI