Poggioreale, nell’ambito dell’iniziativa di BCsicilia “30 Libri in 30 Giorni” si presenta il volume “Caramelle Carruba”

Poggioreale, nell’ambito dell’iniziativa di BCsicilia “30 Libri in 30 Giorni” si presenta il volume “Caramelle Carruba”

Nell’ambito dell’iniziativa “30 Libri in 30 Giorni” si presenta domenica 7 aprile 2019 alle ore 18,30, presso la Sala Consiliare di Poggioreale, il volume di Vito Falco “Caramelle Carruba” (Giambra Editori). La manifestazione è promossa da BCsicilia, l’Associazione che si occupa di salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali e ambientali, in collaborazione con il Comune di Poggioreale e Giambra Editori. Dopo i saluti di Mimmo Cangelosi, Sindaco di Poggioreale e di Antonino Pulizzotto, della Presidenza Regionale BCsicilia, ne parleranno con l’autore Licia Cardillo Di Prima, Scrittrice e Nino Cangemi, Scrittore. Modera Mariano Pace, Giornalista. Per informazioni: Email: segreteria@bcsicilia.it – Tel. 346.8241076. Fb: BCsicilia – Tw: BCsicilia.
“Caramelle carruba”, secondo romanzo di Falco, è stato finalista nel 2018, al prestigioso Premio Internazionale di Letteratura Città di Como, che aveva in giuria, tra gli altri, Dacia Maraini, Milo De Angelis e Armando Massarenti.
La storia del romanzo è ambientata per buona parte a Poggioreale, il paese noto oggi come la Ghost Town del Belìce, dove l’autore ha vissuto fino al terremoto del 1968.
Francesco, dopo molti anni in galera, prova a rifarsi una vita, ma non ha ancora chiuso tutti i conti con il proprio passato e non ha ben chiaro il futuro che potrebbe aspettarlo. Ha una sola certezza, una sfida con se stesso: correre una maratona. Il suo destino s’incrocia con quello di Anna, una trentenne precaria e disillusa. Attraverseranno insieme un evento drammatico che aprirà loro le porte di una vita quasi normale. Ambientato tra le bellezze di Selinunte e la vicenda storica di Poggioreale, paese colpito dal terremoto del 1968 e noto oggi come la Ghost Town del Belìce, il romanzo offre uno sguardo insolito su questa parte di Sicilia.
Vito Falco è un autore d’origine poggiorealese. Nel 2015, con il suo primo romanzo “Intervalli di terza maggiore”(Rubbettino), ha vinto il premio letterario “Parole nel vento” della Provincia di Catanzaro, nel 2018 la XXI edizione del “Premio Alessio Di Giovanni” per la poesia in dialetto.

Visite: 407

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI