Poesia, Daniele Gorret e la poesia che fa pensare

Quaranta citazioni per Anselmo Secòs (LietoColle), la recente pubblicazione in versi di Daniele Gorret sembra trarre forza d’essere in una struttura narrativa ben consolidata in cui l’ispirazione si adagia ottenendo risultati davvero notevoli …

Anselmo pensa spesso e volentieri/ la donna perfetta e senza macchia/ che sognava da giovane d’amare:/che l’avesse incontrata per la via/ una placida mattina di Settembre/ o in una sera ventosa di Gennaio,/sarebbe stata lei, tutta la vita!/ Sarebbe stata di certo una straniera/ ( sì, forse qualcuna d’orientale)/ e sarebbe stata familiare/ familiarissima quale una sorella,/ di modo –lui credeva- che il piacere/ fosse discorde e doppio di natura:/ vaghissimo per l’estrema lontananza,/ incestuoso per la vicinanza ( come, d’altronde, si narra degli dèi/ così proclivi a far l’amore con tutte)(…).

La strada che Gorret segue è quella del rigore, dello scavo in profondità e della parola accorta che riesce non solo a coinvolgere emotivamente il lettore ma anche a farlo pensare.

LietoColle

http://www.lietocolle.com/shop/collane-collana-oro/gorret-daniele-quaranta-citazioni-di-anselmo-secos/

Visite: 507

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI