Podismo Uisp, domenica la scalata podistica di Patti

Comunicato . Podismo:Tutti di corsa per la Scalata podistica Patti – Tindari prova ufficiale del circuito BIORACE GRAND PRIX UISP Trofeo Tecnicasport.

Patti(Me). Tutti pazzi per la Scalata Patti – Tindari in programma domenica mattina ( 19 ottobre 2014) a Patti , gli organizzatori dell’ ASD Podistica Pattese , hanno raggiunto la cifra record di oltre trecento atleti provenienti da tutta la Sicilia e rappresentanze anche dal Friuli , Lazio, Toscana , Lombardia e Piemonte che rafforzano le finalità dell’evento di unire sport e turismo vera ricchezza sul territorio. L’accordo di gemellare l’affascinante gara che unisce la Città di Patti al Santuario della Madonna Nera di Tindari con il partecipato Circuito Biorace UISP Trofeo TECNICASPORT ha raccolto i suoi frutti, calamitando l’attenzione regionale e nazionale sulla manifestazione pattese.

Tecnicamente l’evento si disputerà sulla distanza di dieci chilometri la pendenza massima prvista sarà del 27% proprio lungo i tornanti finali del Tindari, lo sparo della partenza sarà data alle ore 10,00 dalla centralissima Piazza Marconi di Patti, per i primi tre chilometri gli atleti potranno godere di una leggera discesa ma dal quarto chilometro si salirà ininterrottamente fino al tratto più impegnativo che vedrà dal nono chilometro fino al traguardo dove la pendenza più impegnativa e cioè quella del 27% , subito dopo l’ arrivo posto sotto l’arco UISP nella luccicante Piazza del Santuario di Tindari tutti gli arrivati riceveranno il caratteristico medaglione in ceramica raffigurante il Santuario della Madonna di Tindari.

Dopo la pubblicazione della classifica ufficiale da parte della SPEEDPASS si procederà alla ricca e doppia (primi tre Fidal e primi tre UISP) premiazione dove saranno consegnate, oltre ai premi di categoria, le prestigiose ed ambite maglie TECNICASPORT MIZUNO di Campione Siciliano di Corsa in salita UISP 2014. Tanti i pretendenti alla vittoria assoluta a cui andrà il Trofeo Città di Patti tra gli iscritti spiccano i nomi del pluricampione siciliano dell’Amatori Atletica Regalbuto Vito Massimo Catania che dovrà contendersi la vittoria con l’ultra maratoneta Max Buccafusca del ASD Marathon Monreale, il friulano Luigi Sacilotto dell’Atletica Aviano, il laziale Marco Militti del GSD Bancari Romani , il lombardo Calogero Angelo del GSD Zeloforamagno Milano ed il piemontese Giuseppe Mosso tesserato per la Polisportiva Mezzaluna Asti. Tra le donne ottime possibilità di vittoria per la fresca campionessa siciliana UISP di corsa su strada ( titolo vinto al XII Memorial Luigi Zarcone a Villabate) Azzurra Agrusa tesserata per la UISP Trapani , la dominatrice dell’ultima edizione del Giro Podistico a tappe dell’Isola di Ustica Francesca Colafati ( Filippide Messina) , la pluri campionessa Katia Scionti portacolori dell’ ASD Stilelibero , l’atleta indigena dell’ASD Podistica Pattese Daniela Natoli e Maura Perin dell’Atletica Aviano Friuli vera incognita della gara.

Il patrocinio dell’Assessorato Sport e Turismo della Regione Siciliana ha quindi centrato l’obbiettivo di vestire il Comitato Organizzatore dell’importante ruolo della promozione turistica del territorio che con la collaborazione dell’associazione Tindari Cultura hanno sviluppato un’offerta turistica con numerose proposte tra cui la visita accompagnata presso l’area archeologica del Tindari, l’escursione naturalistica presso il “Sentiero coda di volpe e Laghetti di Marinello”. Anche l’aspetto ricettivo alberghiero è stato incentivato con accordi con le varie strutture alberghiere e l’ allestimento di pacchetti weekend e di convenzioni vantaggiosissime .

Andate a ruba le maglie tecniche riservate ai primi 150 iscritti, il C.O. ha preparato una particolare sorpresa per tutti coloro che hanno tardato l’iscrizione, il sorteggio di quattro maglie tecniche con un enorme valore aggiunto l’autografo dell’otto volte campione mondiale di cross MX1 il pattese Tony Cairoli vero gioiello sportivo siciliano che tutto il mondo ci invidia, tra le tante iniziative collaterali e curiosità: il premio Lega Atletica UISP a tutti i classificati che festeggeranno l’onomastico giorno 19 ottobre e cioè LAURA ed ISACCO, la festa di compleanno preparata per l’atleta all’ultra ottantenne Antonio Macaluso nato proprio il 19 ottobre del 1933 e tesserato per la UISP SPORT AMATORI PARTINICO.

Visite: 889

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI